Milinkovic e la Fiorentina, Tare svela: «Sapevo sarebbe venuto alla Lazio. La sera prima…»

lazio milinkovic-savic
© foto As Roma 07/12/2019 - campionato di calcio serie A / Lazio-Juventus / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Sergej Milinkovic Savic

Il ds della Lazio, Igli Tare, è tornato a parlare dell’acquisto di Milinkovic Savic e della controversa trattativa con la Fiorentina

Tutto in un pomeriggio. Da Firenze a Roma, dalla Fiorentina alla Lazio. Una sorta di Sliding Doors calcistico, Milinkovic Savic ha scelto il suo destino e lo ha colorato di biancoceleste. L’arrivo del gigante serbo rimarrà uno degli episodi più controversi della storia del calciomercato e, a distanza di anni, è tornato a raccontarlo Igli Tare.
Il ds ha svelato il retroscena della trattativa a Sky Sport:
«In quei minuti ero la persona più sicura del mondo che Milinkovic, nonostante fosse andato a Firenze per trattare con la Fiorentina, avrebbe deciso di venire alla Lazio. La notte prima lui mi ha chiamato dicendomi che doveva andare lì per rispetto di suo padre, ma che la sua scelta era stata fatta e che sarebbe venuto alla Lazio. Mi ha detto di stare tranquillo, che doveva andare lì, ma che poi a loro avrebbe detto che veniva alla Lazio. Per questo gli sarò grato, perché ci sono pochi giocatori che fanno una cosa del genere».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy