Connettiti con noi

Settore giovanile

Primavera Lazio, Menichini: «Vedere i ragazzi in prima squadra è un orgoglio»

Pubblicato

su

Lazio Primavera

Leonardo Menichini, allenatore della Lazio Primavera, è intervenuto sulle frequenze della radio ufficiale biancoceleste

Ai microfoni di Lazio Style Radio l’allenatore della Lazio Primavera, Leonardo Menichini, ha commentato le prestazioni dei suoi ragazzi, nonostante il campionato fermo causa Covid: «Giocando nella metà campo avversaria stiamo alzando la llinea difensiva e il pressing. Ovvio che così rischiamo di più ma dobbiamo essere attenti nel miglioramento della marcatura preventiva. Prima si giocava un altro tipo di calcio, dove era più difficile segnare, ora invece tutto è finalizzato per il gol». 

RAGAZZI – «La squadra prima dello stop stava crescendo collettivamente e nei singoli. Franco? Mi piace, è migliorato molto rispetto all’anno scorso. Sa giocare a calcio e segna anche molto. A volte però deve essere meno bello e più pratico, sta capendo che un difensore deve pulire l’area per evitare guai nei momenti peggiori, questo dimostra la sua intelligenza. Anche Castigliani lavora bene, è molto interessante, ma devo dire che tutta la rosa sta crescendo bene». 

PRIMA SQUADRA – «Questo percorso però può essere ancora migliorato, acquisendo quella continuità di rendimento durante la partita, evitando pericolose pause. Anche i nuovi si sono inseriti bene, devono migliorare ma sono ragazzi umili con tanta voglia di imparare. Vedere calciatori debuttare in prima squadra è un orgoglio, il mio compito è finalizzato a quello. Questo maledetto virus ha cambiato le nostre vite, spero che ci migliori».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy

 

Advertisement