Lazio, Patric: «Per essere grandi dobbiamo essere più imprevedibili e gestire le emozioni»

© foto Db Roma 30/09/2020 - campionato di calcio serie A / Lazio-Atalanta / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Gil Patricio Gabarron

Patric ha analizzato il pareggio tra Lazio e Inter ai microfoni di Lazio Style Radio.

Patric è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio al termine del match tra Lazio e Inter, terminato 1-1:

«Dobbiamo imparare a gestire le emozioni come le grandi squadra. Qualche decisione arbitrale non è stata corretta, ma noi dobbiamo aiutarli e pensare a giocare. La Lazio è abituata a parlare poco e giocare tanto. Dobbiamo fare un anno come quello scorso. Un peccato l’infortunio di Bastos e Radu, speriamo rientrino subito come Luiz Felipe. Tra poco arriverà Hoedt, dobbiamo essere tutti disponibili per il mister Inzaghi.Oggi abbiamo avuto grande attenzione difensiva. Siamo stati intensi, non siamo stati fortunate con gli episodi ma abbiamo fatto una gara attenta. Questa è la strada da seguire, saremo più forti.
Le grandi squadre di adattano alle altre, noi dobbiamo diventare imprevedibili. Abbiamo faticato molto nel primo tempo sul loro pressing. Speriamo di tornare al meglio. Ho fatto espellere Sensi? Sono cose che rimangono in campo, ormai la partita è passata».