Lazio-Napoli, esordio da incubo per DAZN: interruzioni e servizio streaming pessimo. Scoppia la polemica dei tifosi

DZAN
© foto www.imagephotoagency.it

Esordio da dimenticare per la nuova piattaforma DAZN, che ha trasmesso in diretta streaming Lazio-Napoli

Dopo tanti proclami oggi è arrivato finalmente l’esordio in Italia di DAZN. La nuova piattaforma ha trasmesso in diretta il match dell’Olimpico tra Lazio e Napoli. Tutti si aspettavano un grande esordio, invece durante la partita si è assistito a un caos infernale: tra interruzioni continue, ritardo nella trasmissione della diretta e sito in tilt. Al termine del match è scoppiata l’ira dei tifosi biancocelesti e partenopei, che hanno preso di mira i social dell’emittente. C’è chi è riuscito a vedere appena 10 minuti di diretta e chi invece doveva resettare ogni 2 minuti la propria applicazione. Insomma un disastro totale e non è andata meglio agli abbonati di Sky, che anche con la parabola hanno avuto tantissimi disservizi. Mentre chi ha provato ad abbonarsi nei minuti che precedevano il match non è riuscito a vedere neanche uno spezzone di partita, visto che il sito di DAZN ormai era già in tilt per le troppe richieste.

PROCLAMI – Non la pensano così invece i dirigenti di DZAN che esultano al termine di Lazio-Napoli: «Siamo prontamente intervenuti, risolvendo la situazione nel minor tempo possibile. Una serata storica e di grande successo per la prima trasmissione di un match di serie A su Dazn in Italia. Questo è stato l’evento live più seguito finora sulla nostra piattaforma a livello internazionale: secondo i dati in nostro possesso stimiamo un significativo aumento dell’audience rispetto a quanto fatto registrare dalla stessa partita nella scorsa stagione. Abbiamo riscontrato un rilevante incremento delle registrazioni e degli accessi nelle ore e nei minuti precedenti al calcio di inizio di Lazio-Napoli, e il traffico sulla piattaforma è stato fluido». Se lo dicono loro.

Articolo precedente
Infermeria, dott. Rodia: «Ecco come stanno Luiz Felipe e Radu…»
Prossimo articolo
zulte waregem - lazio inzaghiInzaghi: «Non meritavamo la sconfitta, è mancata la lucidità. Ora testa alla Juve» – VIDEO