Napoli, conferenza Gattuso: «La Lazio non è solo Immobile, ha grande qualità»

napoli ancelotti gattuso
© foto www.imagephotoagency.it

Alla vigilia di Lazio-Napoli, il tecnico dei partenopei – Rino Gattuso – ha presentato la gara in conferenza stampa

In attesa delle parole di Simone Inzaghi, Rino Gattuso ha presentato la gara che domani sera accenderà lo stadio Olimpico: Lazio-Napoli. Ecco le parole del tecnico dei partenopei in conferenza stampa:

«Domani serviranno testa e gambe, vanno di pari passo. Poi la qualità è una componente importante. La Lazio ha caratteristiche ben precise, non dobbiamo dargli profondità. Sviluppa palleggiando, con Immobile che attacca la profondità in maniera incredibile. Come si ferma Immobile? La Lazio non è solo Immobile, è una squadra con grande tecnica e fisicità non bisogna dargli possibilità. Sarà più o meno la stessa gara giocata contro l’Inter, ma dovremo commettere meno errori. Serve dare continuità al gioco, giocare da squadra e migliorare il palleggio. Bisogna continuare su questa squadra. Tra la gara col Parma e quella con l’Inter, sembrano due Napoli diversi. La squadra inizia a fare le cose che piacciono a me. Anche la Lazio nei primi mesi faceva fatica, poi si è ripresa. Ci servono 2/3 risultati per dare continuità».

«Mertens arriva martedì sera è in Belgio. Ha fatto delle cure e martedì arriverà a Napoli. Koulibaly ha lavorato 3 giorni molto bene, ieri per evitare ricadute è stata fatta una risonanza e non vogliamo rischiare. Non me la sento di mandare in campo giocatori che poi rischiano di tare fuori 2/3 mesi. Voglio tutelare i miei giocatori. Da lunedì forzeremo un po’».