Lazio, Malagò: «Dino è un amico. Ha lasciato il solco nella storia»

© foto www.imagephotoagency.it

Alla presentazione del libro “Dino e la sua Lazio” è intervenuto, tra i tanti, il presidente del CONI Giovanni Malagò.

Grande amico e presenza istituzionale, non poteva mancare nel grande carnet di ospiti alla presentazione del libro, il presidente Giovanni Malagò.

La massima carica dello sport italiano, si è così espresso:«Sono molto felice di questa idea e quando l’ho saputa è stato un onore per me ricevere un personaggio come Zoff. Per me Dino è una persona universale, con lui abbiamo una grande complicità e ci frequentiamo anche fuori. Ci sono sessanta milioni di tifosi in Italia e solo chi non è in buona fede non ha stima per Dino. È sempre stata una persona distinta, senza alcuna macchia. Tra i miei dieci migliori amici, forse 8-9 sono laziali. Nel libro si parla della Lazio di Dino e ha lasciato un solco profondo nella storia della società come in quella del calcio italiano».