Lazio, ora si fa sul serio: Lotito stanzia 10 milioni di euro in premi

© foto www.imagephotoagency.it

Società e squadra hanno trovato un patto sui premi: Lotito ha messo sul piatto 10 milioni di euro in caso di obiettivi centrati

Dieci milioni di euro. E’ questa la cifra che Claudio Lotito ha stanziato per i premi collettivi (così detti nel calcio, chiamasi anche ‘premi produzione’ in altri ambiti). Soldi che a fine stagione saranno divisi fra staff e giocatori. Un incentivo per chiedere al gruppo di dare il massimo nella lotta ad un posto in Champions League, al cammino in Europa League e alla vittoria della Coppa Italia.

LA RICHIESTA DI INZAGHI – Le prestazioni mostrate dalla Lazio nella prima metà di stagione lasciano sperare in un ottimo 2018. L’arrivo di Martin Caceres ha soddisfatto Simone Inzaghi che, per sognare in grande, spera ancora nell’acquisto di un secondo portiere e di un vice Lucas Leiva: non si è rivelato all’altezza della situazione Davide Di Gennaro, pronto a lasciare la capitale. Il vero colpo comunque è riuscire a strappare il rinnovo di Stefan de Vrij (salgono le sensazioni positive), la certezza di una sua permanenza almeno fino a giugno può dare un effetto positivo all’intero spogliatoio. E’ un segnale di forza, l’ennesimo negli ultimi anni, della società biancoceleste che adesso sta producendo il massimo sforzo. E’ ora di iniziare a cogliere i risultati.

Articolo precedente
elezioni figcLotito, 11 club di Serie A su 20 lo spingono a presidente della Figc
Prossimo articolo
primavera lazioPrimavera, Torino-Lazio: piena emergenza per Bonatti