Lazio, Lichtsteiner saluta il calcio: «Orgoglioso del mio percorso»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex terzino biancoceleste ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo.

A Roma lo ricordano, nel bene e nel male. Che sia per il gol segnato nell’indimenticabile derby terminato 4-2, o per i momenti vissuti con la maglia bianconera addosso, in cui le sue esultanze hanno fatto storcere il naso alla gran parte dei tifosi biancocelesti.
Si ritira, all’età di 36 anni, Stephan Lichtsteiner, il quale ha affidato ai social l’annuncio della propria decisione:

«Dopo un paio di settimane di riflessioni, ho deciso di fermarmi e di ritirarmi dal calcio giocato. Con questo video vorrei ringraziarvi per le splendide emozioni vissute insieme. Sono orgoglioso del cammino fatto insieme, partendo dal Grasshoppers, poi il Lille, la Lazio, la Juventus, l’Arsenal, per finire con l’Augsburg. E ovviamente i tanti anni con la Nazionale. Quindi grazie mille per tutto. Ogni tanto mi farò sentire. Un abbraccio, vi voglio bene».