Lazio Juventus 3-1: cronaca e tabellino

Celtic Lazio pagelle
© foto www.imagephotoagency.it

Allo Stadio Olimpico, la quindicesima giornata di Serie A 2019/2020 tra Lazio e Juventus: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Torna a vincere la Lazio di mister Inzaghi in una partita disputata benissimo dai biancocelesti. I padroni di casa hanno reagito dopo la rete del vantaggio di Ronaldo rispondendo nel primo tempo con il gol di Luiz Felipe. Nella ripresa Juventus in 10 per l’espulsione di Cuadrado e biancocelesti che passano in vantaggio prima con Milinkovic e poi con Caicedo. Immobile sbaglia anche un rete dal dischetto.

94′ FINITAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA – La Lazio batte 3-1 la Juventus!

93′ GOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLL! Caicedo firma la rete del 3-1 per la Lazio!

87′ Punizione Juventus – Calcio piazzato interessante per i bianconeri: ci pensa Strakosha

85′ Giallo – Ammonito Leiva per un fallo su Pjanic

84′ Cambio Lazio – Fuori Immobile dentro Cataldi: standing ovation dell’Olimpico

81′ Fallo in area – Stesso fallo di prima: stavolta a cadere è Immobile atterrato da Bonucci

79′ Cambio Juventus – Entra Higuain, esce Dybala

78′ Sbaglia il penalty Ciro – Para tutto Szczesny e nega l’esultanza al numero 17. Un rimpiattino continuo ma i biancocelesti non riescono ad arrivare in rete

76′ Rigore – Il portiere atterra Correa: è calcio di rigore

74′ Cambio Lazio – Fuori Luis Alberto, dentro Parolo

73′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1 Milinkoviiiiiiiiiiiiiiiiccccc! Luis Alberto imbecca il numero 21 che non sbaglia!

70′ Cambio Juventus – Fuori Bernardeschi, dentro Danilo

69′ Rosso – Juventus in 10: Fabbri cambia la decisione ed espelle Cuadrado

68′ Giallo – Cuadrado falcia letteralemente Lazzari in chiara occasione da gol: Fabbri va a vedere il VAR dopo aver dato il giallo

65′ Papera Lazio – Che rischio per i padroni di casa: non s’intendono Strakosha ed Acerbi che regalano una palla pericolosissima alla Juventus, ci mette poi una pezza lo stesso portiere

63′ Giallo – Ammonito Lazzari per un intervento su Alex Sandro

55′ Contrasto Luiz Felipe-Matuidi – Lo juventino resta a terra dopo il pestone, durante la ripartenza della Lazio, si lamenta Bonucci con l’arbitro

52′ Testa a testa – Le squadre si sono ripresentate in campo con lo stesso temperamento dei primi 45 minuti di gioco: partita accesissima all’Olimpico. Interdizioni e ripartenze, la Lazio continua a costruire

48′ Botta dalla distanza – Luis Alberto ci prova, ci metet i guanti Szczesny

46′ Ripresa – Si ricomincia all’Olimpico: si ricomincia da 1-1

SECONDO TEMPO

45′ + 1 – Finisce all’Olimpico il primo tempo

45′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL!!!!!!!!!!!! Colpo di testa letale di Luiz Felipe che insacca la palla in rete!

44′ Leiva a terra – Abbattuto il brasiliano da Emre Can in area di rigore: Fabbri sceglie di non rivedere l’azione al VAR, ma il contatto è molto più che sospetto

43′ Salvataggio Strakosha – Ancora una volta il numero 1 salva la Lazio schermando la conclusione di Ronaldo

40′ Cambio Juventus – Sarri leva Bentancur per un guaio fisico: al suo posto Emre Can

38′ Lazio col pallino del gioco – Vero e proprio assedio davanti alla porta della Juventus, ci mette i guanti l’estremo difensore

37′ Giallo – Ammonito Dybala che atterra letteralmente Lazzari

34′ Ripartenza biancoceleste – Lazio che s’invola verso la porta, Bentancura resta per terra

32′ Punizione Lazio – Fallisce Luis Alberto: la palla si spegne alta sopra la traversa

31′ Contrasto – Duro contrasto tra Bentancur e Correa, lo juventino prova a rubare palla ma trova solo il piede dell’argentino: punizione interessante al limite dell’area

28′ Ci prova Immobile – S’invola il numero 17, davanti alla porta Cuadrado lo spinge: lascia giocare Fabbri

24′ Vantaggio Juventus – Ronaldo sfrutta l’assist di Dybala per sorprendere la difesa della Lazio e beffare Strakosha

22′ Cristiano Ronaldo a terra – Butta fuori la palla la Lazio in pieno possesso per assistere Cristiano Ronaldo, caduto a terra dopo un pestone. Gesto plateale quello del portoghese

15′ Ancora Strakosha – Prende bene i tempi per uscire dai pali e fare sua la palla, evitando un’incursione pericolosa della Juventus

14′ Tentativo Juventus – Lanciato Ronaldo in porta scarica su Bentancur che tenta la conclusione di testa: la sfera finisce fuori alla porta

11′ Giallo – Altra ammonizione, stavolta per Pjanic che ferma la ripartenza di Lazzari con una trattenuta che lo fa cadere

9′ Conclusione Juventus – Dybala scarica in porta con un bel tiro a giro, salva tutto Strakosha

6′ Giallo – Prima ammonizione per Luis alberto per proteste

5′ Occasione Lazio – Subito pericolosi i padroni di casa, verticalizzazione interessante impostata da Milinkovic, fallisce Immobile

1′ Inizia – Si parte all’Olimpico! Fabbri fischia il calcio d’inizio!


Migliore in campoPAGELLE

Luis Alberto


Lazio-Juventus, tabellino

MARCATORI: Ronaldo (JUV); Luiz Felipe (LAZ); Milinkovic (LAZ)

AMMONITI: Luis Alberto (LAZ); Pjanic (JUV); Lazzari (LAZ); Leiva (LAZ)

ESPULSI: Cuadrado (JUV)

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Vavro, Bastos, Silva, Parolo, Cataldi, Jony, André Anderson, Caicedo.

All.: Simone Inzaghi.

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Ronaldo, Dybala. A disp.: Buffon, Pinsoglio, Rugani, Demiral, Danilo, De Sciglio, Can, Rabiot, Muratore, Portanova, Pjaca, Higuain.

All.: Maurizio Sarri.