Lazio, Immobile è un leone in gabbia e prepara la guerra legale

© foto As Roma 19/09/2020 - amichevole / Lazio-Benevento / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Ciro Immobile

L’attaccante della Lazio è furioso con chi ha dubitato della sua correttezza

L’Immobile Furioso. Senza freni Ciro, un leone in gabbia, con una voglia pazzesca di tornare a fare quello che ama di più: giocare a pallone e fare gol. Con la Lazio, ma adesso pure con la Nazionale. Non riesce proprio a darsi pace per il periodo che sta vivendo. Isolato, in quarantena perché ritenuto positivo. La famiglia, la moglie Jessica e i suoi bambini, non gli fanno mancare nulla e sicuramente colmano il vuoto, ma Ciro, per tutto quello che gli sta capitando, è furibondo. Per l’immagine e i cattivi pensieri che sono stati messi in giro sul suo conto, questo soprattutto non gli va giù. E, appena si chiariranno le cose e ci sarà l’opportunità, probabilmente darà mandato ai suoi legali per tutelare la sua immagine e onorabilità per quanto gli sta accadendo. Così si legge sull’edizione odierna de Il Messaggero.