Connettiti con noi

Campionato

Lazio Fiorentina 1-2: cronaca e tabellino

Pubblicato

su

Allo stadio Olimpico, il match valido per la 16ª giornata di Serie A 2020/2021 tra Lazio e Fiorentina: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Rialza la testa la Lazio e lo fa tra le mura di casa sua, contro la Fiorentina. Caicedo prima e Immobile dopo portano i tre punti alla squadra biancoceleste che soffre l’avanzata viola degli ultimi minuti. A nulla, però, vale il rigore di Vlahovic. Finisce 2-1 all’Olimpico.


Sintesi Lazio Fiorentina 0-2 MOVIOLA

1′ Si parte – Abisso dà il via all’Olimpico: è tempo di Lazio-Fiorentina

5′ GOL LAZIO – Proprio Caicedo sblocca il match: costruisce Acerbi sulla sponda sinistra, che crossa per Lazzari dall’altra parte, crossa al centro l’esterno e arpiona l’ecuadoriano. Una magia del giocatore che segna in girata e insacca la rete

9′ Fallo su Immobile – Il giocatore viene abbattuto al limite dell’area da Martinez-Quarta, ma Abisso lascia giocare nonostante le proteste della Lazio

13′ Milinkovic dalla distanza – Il serbo prova la giocata lanciando il bolide da fuori area: la palla si spegne sopra alla trasferta

16′ Tentativo Ribery – Il francese s’incunea nella difesa biancoceleste e prova a portarsi davanti a Strakosha, tempestivo il raddoppio di marcatura di Acerbi e Hoedt

20′ Giocata di Castrovilli – Il ragazzo prova la mossa ‘dello scorpione’ col tacco. il tiro però è scarico e Strakosha non fatica a bloccare la sfera. La Fiorentina prova a concretizzare il tanto possesso palla

22′ Cross Acerbi – Il Leone si porta in avanti e dalla sinistra mette al centro per Milinkovic che però liscia solo la sfera

23′ Dragowski a terra – Il portiere cade malamente in uscita: si getta a terra, gioco fermo

25′ GOL LAZIO – Verticalizzazione perfetta di Luis Alberto per Immobile, non sbaglia Ciro a bucare la rete

26′ Rete annullata – Abisso nega subito l’esultanza alla Lazio per fuorigioco

27′ Squillo Fiorentina – I viola ci riprovano subito con Vlahovic che calcia da posizione defilata: non sbaglia Strakosha che respinge coi pugni

37′ Ribery non ce la fa – Il francese chiede il cambio, lascia il posto a Eysseric

41′ Incursione Fiorentina – I viola provano l’assedio alla porta di Strakosha, Vlahovic cade in area di rigore e si accendono le proteste per un fallo di Luiz Felipe sul giocatore. Lascia però continuare Abisso

45′ Recupero – Si giocherà fino al 47esimo

45’+2 Lazzari salva il risultato – Mischia in area biancoceleste sugli sviluppi di un corner. il terzino toglie praticamente la palla dalla porta

45’+2 Intervallo – Finisce il primo tempo

SECONDO TEMPO

46′ Si riparte – Tutti in campo per la ripresa, Lazio in campo con Patric al posto di Luiz Felipe

50′ Ci prova Caicedo – Da solo sfrutta un taglio in verticale di Hoedt, Dragowski respinge ma l’ecuadoriano era comunque in fuorigioco

54′ Hoedt sicuro – Ci mette il fisico il difensore per chiudere l’iniziativa di Vlahovic

65′ Ritmi blandi – Cala il pressing delle due squadre, la Lazio si abbassa molto nella sua metà campo e la Fiorentina non riesce a sfruttare gli spazi lasciati

69′ Ingenuità Patric – Pericolosissima disattenzione del quinto biancoceleste che va a retropassare la palla a Strakosha senza ccorgersi dell’incursione di Vlahovic. Ci mette una pezza Strakosha

75′ GOL LAZIO – Sfrutta gli sviluppi di un corner Ciro Immobile, sul secondo palo insacca la palla a raddoppia

86′ Possibile rigore Fiorentina – Hoedt commette fallo su Vlahovic, ma l’attaccante non cade: Abisso verifica al VAR

87′ Rigore Convalidato – Va proprio il giocatore della Fiorentina sul dischetto

88′ GOL FIORENTINA – Pareggia dagli undici metri

90′ Recupero – Si gioca per altri 5 minuti

90’+5 Finisce all’Olimpico – Triplice fischio


Migliore in campo

Luis Alberto


Lazio Fiorentina 0-2: risultato e tabellino

MARCATORI: Caicedo 5′; Immobile 75′; Vlahovic (R) 88′;

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe (46′ Patric), Hoedt, Acerbi; Lazzari, Milinkovic, Escalante (77′ Cataldi), Luis Alberto, Marusic, Caicedo (58′ Akpa Akpro), Immobile (89′ Muriqi).
A disp
.: Reina, Furlanetto, Patric, Radu, Armini, Franco, D. Anderson, Cataldi, Parolo, Akpa Akpro, Pereira, Muriqi. All.: Simone Inzaghi.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Martinez-Quarta (73′ Lirola), Pezzella, Igor; Venuti (60′ Callejon), Amrabat, Bonaventura (73 ‘Kouamè), Castrovilli, Biraghi; Ribery (37’ Eysseric), Vlahovic.
A disp.: Terraciano, Milenkovic, Barreca, Caceres, Lirola, Valero, Callejon, Duncan, Eysseric, Krastev, Pulgar, Kouamè. All.: Cesare Prandelli.

AMMONITI: Luiz Felipe; Escalante; Castrovilli; Hoedt

Advertisement