Lazio, Acerbi dà la carica: «Restiamo in alto per la Champions! Il Napoli vuole punti»

© foto acerbi

Lazio, Francesco Acerbi ha parlato della sfida da giocare col Napoli di Gattuso all’Olimpico ai microfoni di Rai Sport

Un’altra partita da giocare ad alti livelli, al cardiopalma: questa è la vigilia di Lazio-Napoli che si disputerà allo Stadio Olimpico alle 18. C’è tanta tensione in casa biancoceleste perché la squadra partenopea è ancora un tabù per Inzaghi e con oggi si può raggiungere la doppia cifra di vittoria consecutive. A dare la carica c’è Francesco Acerbi che ha parlato ai microfoni di Rai Sport:

«Siamo in alto in classifica, abbiamo battuto la Juventus in Supercoppa Italiana e in campionato. Sono cose molto belle, ma bisogna sempre continuare, perché la batosta è sempre dietro l’angolo. Il nostro obiettivo è andare in Champions League, per come siamo adesso e cosa abbiamo dimostrato in queste partite non possiamo non andarci. Ovviamente siamo là in alto, dobbiamo guardare un attimo quelle dietro che vanno sempre forte. Non dobbiamo abbassare la guardia. C’è sempre quel sogno da bambini, ma è il lavoro domenica dopo domenica. Vediamo se ad aprile, marzo siamo ancora lì. Allora sì, non potremmo più nasconderci. La squadra è forte, possiamo battere chiunque. Questa è una cosa che ci dà molta autostima. La qualità è di una squadra che può fare alcune vittorie di fila, è sempre arrivato seconda. L’ho vista giocare, è una formazione che crea sei o sette palle gol a partita. Contro l’Inter ho visto il primo tempo, è una squadra veloce che verticalizza e corre. 24 punti non si spiegano con i giocatori che hanno, verranno all’Olimpico a giocare così come contro l’Inter.»

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy