Lazio, a rischio i punti contro Torino e Juve: le due gare sono “incriminate”

© foto Roma 10/09/2017 - campionato di calcio serie A / Lazio-Milan / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: Claudio Lotito

La Lazio in Tribunale rischia di perdere i punti ottenuti contro Torino e Juve: ecco perché le due gare sono incriminate

Dopo il deferimento della Procura Federale, Lotito e i due medici si presenteranno davanti al Tribunale. La Lazio rischia di perdere i punti ottenuti contro Torino e Juve a causa di due sconfitte e tavolino: ecco perché sono proprio quelle le due gare incriminate.

Nel corso del match contro i granata, Inzaghi ha utilizzato Immobile (che al tampone nel laboratorio di Avellino era risultato negativo). Per la Procura il biancoceleste non avrebbe dovuto giocare, essendoci la quarantena obbligatoria di 10 giorni dopo i controlli Uefa.

Contro la Juve, invece, per la Procura Federale c’era in distinta «un giocatore asintomatico» (presumibilmente Djavan Anderson) che non era stato sottoposto al al periodo obbligatorio di isolamento di 10 giorni.