Connettiti con noi

Campionato

Juve Lazio 2-1: cronaca e tabellino

Pubblicato

su

All’Allianz Stadium, la 34ª giornata di Serie A 2019/20 tra Juve e Lazio: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

La Juve batte la Lazio per 2-1. Provvidenziale Ronaldo che ha aperto le marcature con il tiro dal dischetto e ribadito subito dopo, servito da Dybala. Alla Lazio non basta la spinta dell’orgoglio nè il gol di Immobile per riaprire la gara: i bianconeri allungano verso lo Scudetto.


Sintesi Juve Lazio 2-1 MOVIOLA

90’+5 Triplice fischio – Finisce allo Stadium, l’orgolio della Lazio non basta a riportare il risultato in parità

89′ Szczesny salva la Juve – Punizione velenosissima per la Lazio, batte Milinkovic ma salva tutto il portiere che leva la palla dall’angolino

89′ Cambi – Fuori Dybala, dentro Rugani nella Juventus. Falbo e Moro sostituiscono Luiz Felipe e Lazzari

88′ giallo Juve – Ammonito Danilo

83′ Gol Lazio – Nemmeno Immobile sbaglia dal dischetto

81′ Rigore per la Lazio – Bonucci cerca l’anticipo ma trova solo la gamba di Immobile che cade in area

76′ Conclusione Anderson – Appena entrato ha subito mostrato personalità con un tiro potente da fuori, la palla però non ha bucato la rete

75′ Cambio Inzaghi – Andrè Anderson rileva Cataldi

71′ Assolo di Dybala – L’argentino stoppa prima la palla, poi si libera col dribbling della difesa della Lazio e calcia: ferma tutto Strakosha

66′ Doppio cambio Lazio – D. Anderson e Caicedo lasciano spazio a Vavro ed Adekanye

65′ Traversa Ronaldo – Ancora CR7 che prende i tempi a Bastos e prova la conclusione

60′ Giallo Juve – Ammonito Alex Sandro per un fallo su Lazzari

56′ Doppio cambio Sarri – Danilo e Matuidi rilevano Douglas Costa e Ramsey

54′ Radoppio Juve – Errore difensivo di Luiz Felipe sfruttato da Dybala che s’invola in solitaria verso Strakosha, finalizza poi CR7 che deve solo depositare la palla in porta

50′ Gol Juve – Non sbaglia Ronaldo dal dischetto: è 1-0

49′ Calcio di rigore per la Juve – CR7 dal dischetto

49′ VAR – Orsato controlla il fallo di mano di Bastos

46′ Subito un’occasione per la Juve – Serpentina di Dybala a scartare la difesa della Lazio, Strakosha prova a bloccare la sfera, ma non ci riesce. Salva sulla linea Lazzari

45′ Squadre in campo – Gli allenatori non cambiano gli uomini

SECONDO TEMPO

45’+3 Si concludono i primi 45 giri – Orsato fischia la fine del primo tempo

43′ Occasione Lazio – Palo clamoroso di Ciro Immobile! Ora i biancocelesti stanno provando ad alzare il baricentro ed assediare la porta di Szczesny

37′ Primo giallo – Ammonito Djavan Anderson per un’entrata in ritardo su Bentancur

36′ Punizione interessante Juve – Ronaldo prova a sfruttare un calcio piazzato, sfera che finisce di lato

35′ Azione personale di Rabiot – Sgroppata sull’out di sinistra fino ad arrivare nei pressi della porta della Lazio: il lancio termina fuori

22′ Occasione Lazio – D. Anderson in progressione supera Cuadrado e mette al centro per Caicedo: la difesa bianconera sventa l’assalto

17′ Ci prova Cataldi – Milinkovic aggancia la palla, non s’intende con Immobile e la scarica all’indietro per il numero 32. Il giocatore tenta poi la conclusione dalla distanza ma la sfera si spegne di poco fuori

11′ Brivido Juve – Punizione interessante per i bianconeri, sugli sviluppi del tiro Alex Sandro prova a sorprendere Strakosha di testa, ma trova solo il legno del palo

8′ Azione personale D. Costa – Lancio dalla distanza del giocatore, il tiro è centrale e Strakosha para sicuro

6′ Lazio propositiva – Bello scambio tra Immobile e Caicedo con l’ecuadoriano che cerca il taglio, salvo tutto Bonucci

1′ Calcio di inizio – Si parte allo Stadium! Sarri costretto a rivedere la formazione per l’infortunio di Higuain: al suo posto Dybala


Migliore in campo PAGELLE

Ronaldo


Juve Lazio 2-1: risultato e tabellino

MARCATORI: 50′ Ronaldo (R); 54′ Ronaldo; 81′ Immobile (R)
AMMONITI: 37′ D. Anderson; 60′ Alex Sandro; 87′ Danilo

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Ramsey, Bentancur, Rabiot; Douglas Costa; Dybala, Ronaldo. All.: Sarri.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Acerbi; Lazzari, Milinkovic, Cataldi, Parolo, D. Anderson; Caicedo, Immobile. All.: Inzaghi.

Advertisement