Connettiti con noi

Campionato

Inzaghi: «Rinnovo? Il contratto è pronto, io lo sono per firmare»

Pubblicato

su

Simone Inzaghi ha parlato nel post partita di Lazio Sassuolo: queste le dichiarazioni del tecnico biancoceleste

Simone Inzaghi ha parlato nel post partita di Lazio-Sassuolo: queste le dichiarazioni del tecnico biancoceleste a Sky Sport e Lazio Style Radio.

«È la quinta vittoria consecutiva, vogliamo continuare, eravamo in grande emergenza anche stasera ma i ragazzi sono straordinari. Non era facile, affrontavamo una squadra forte, avevamo giocato alle 21.15 di giovedì col Parma, il campionato è durissimo e lo sappiamo. Correa ha fatto un’ottima partita oggi. Gli serve minutaggio. È un giocatore tecnico ed intelligente, che si mette a disposizione della squadra. Milinkovic? È in crescita, ha giocato anche giovedì. Merita tutto, lavora molto bene nel quotidiano. Il rinnovo? Non so quando rinnovo, il presidente mi ha detto che il contratto è pronto, io sono pronto per rinnovare. Immobile? Stasera ha giocato con un antidolorifico, in questo momento non può allenarsi al meglio. È un generoso, giovedì l’ho risparmiato. È il nostro leader.Anche Caicedo ha giocato nelle stesse condizioni».

Ecco poi le parole a Lazio Style Radio dell’allenatore.

«18 tiri a 5, abbiamo meritato questa vittoria contro una squadra ben allenata, avevamo giocato giovedì sera. Correa sta crescendo, viene a un brutto infortunio al polpaccio ma lavora bene, ci farà vincere tante partite, è un calciatore importante per noi. La classifica si è accorciata? Ora abbiamo l’Atalanta. Loro sono in un ottimo momento, noi dobbiamo solo recuperare energie, abbiamo la sfortuna del sorteggio, per il quarto anno su cinque lo facciamo in trasferta. Faremo la nostra solita partita. 7 squadre in 9 punti? Tutto aperto, io non dimenticherei Verona e Sassuolo che stanno facendo due grandissimi campionati. Davanti ci sono diverse corazzate, ora però siamo in striscia e dobbiamo dar seguito a queste 5 vittorie. Marusic in difesa da centrale? No, a destra e sinistra sta avendo un ottimo rendimento, il terzo è un ruolo delicato, sono contento di Parolo e Patric, stiamo guardando sul mercato, se ci sarà l’occasione giusta metteremo qualcosina in quel ruolo».

Advertisement