Connettiti con noi

Calciomercato

Infortunio Immobile: l’obiettivo è la panchina contro la Roma ma senza rischi. I dettagli

Pubblicato

su

Infortunio Immobile: l’obiettivo di Ciro è strappare una convocazione contro la Roma ma senza correre rischi

Ciro Immobile vuole esserci contro la Roma ma tra la volontà e la possibilità c’è di mezzo la prudenza che regna sovrana in casa Lazio. L’attaccante si è messo in testa di provare un nuovo recupero prodigioso. Il primo tentativo è per il derby di domenica, quantomeno per essere convocabile. L’altro, saltando Lazio-Monza del 10 novembre, è per la Juve (13 novembre). La divorante voglia di tornare prima del 2023 sta spingendo il capitano a compiere ogni sforzo.

Dopo gli esercizi svolti in piscina, dopo i saltelli compiuti in palestra e le pedalate sulla Cyclette, ha ricominciato a correre. La lesione rimediata contro l’Udinese il 16 ottobre si è cicatrizzata. Sono trascorse poco più di due settimane dallo stop, per un primo grado servono circa 21 giorni per tornare in campo, per un secondo circa 45. Per questo il rientro di Ciro era stato fissato nel 2023. Oggi nessuno fa previsioni, anche nel timore di sbagliarle.

Immobile da oggi intensificherà i carichi, i test serviranno per valutare le reazioni sotto sforzo. Lavorerà sempre a Formello, attenderà il rientro della squadra dall’Olanda (venerdì). Ciro, fino a ieri, non sentiva dolori. L’aggiornamento sarà quotidiano per tutta la settimana, non si possono correre rischi per l’immediato e per il futuro. Lo riporta Il Corriere dello Sport.

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.