Connettiti con noi

Hanno Detto

Tare: «Rinnovo di Sarri pronto, per quanto riguarda il mercato…»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Igli Tare, direttore sportivo della Lazio, ha parlato ai microfoni di DAZN nell’immediato pre-partita della gara contro l’Inter: le sue parole

Igli Tare, direttore sportivo della Lazio, ha parlato ai microfoni di DAZN nell’immediato pre-partita della gara contro l’Inter. Le sue parole:

ANALISI MOMENTO LAZIO – «In questi 4 mesi ho fatto più confronti con la squadra che con mio figlio di 18 anni, c’è più da giocare che da discutere. Facciamo gare impressionanti e poi altre che ti lasciano perplesso. Purtroppo succede, è accaduto anche in passato e l’esperienza mi ha insegnato che bisogna restare calmi e venirne fuori. Siamo consapevoli che ne verremo fuori, anche se non sappiamo quando: viviamo in una città difficile in cui tutti sanno di calcio, quando le critiche sono giuste vanno bene, quando sono esagerate sono esagerate».

RINNOVO SARRI – «Appena rientrerà il presidente da Cortina, Sarri firmerà il nuovo contratto».

QUARTO POSTO – «Sarà difficile raggiungere il quarto posto in questa stagione. Noi dobbiamo dare il massimo, vedendo la squadra delle ultime tre settimane dico che adesso ha capito le idee di Sarri. Poi arriva una gara come l’ultima… Come ho detto prima, se la squadra va avanti come nell’ultimo mese possiamo dare ancora tanto».

MERCATO E ACERBI – «Noi abbiamo il problema dell’indice di liquidità come altre 13-14-15 squadre. Dobbiamo risolvere questo problema e poi cogliere le occasioni per quanto possibile. Acerbi ha avuto un infortunio muscolare, ha giocato un po’ prima rispetto a quanto doveva ma lui non molla mai, non a caso viene chiamato Leone ma l’infortunio non è grave. Per quanto riguarda la situazione ambientale, dico che la sua reazione è stata a caldo e poi ha chiesto scusa, scuse che quasi tutti hanno accettato».