Gravina: «Per gli stadi apertura graduale. Prima le scuole»

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, ha commentato la possibile riapertura degli stadi dopo il colloquio con Conte

L’Italia fa ancora i conti con il Coronavirus. La normalità non è all’ordine del giorno e il Governo sta cercando di capire come evitare le situazioni a rischio, come nelle scuole e negli stadi. Quest’oggi, il Premier Conte ha incontrato il presidente della FIGC Gravina che, al termine dell’incontro, ha parlato così in conferenza stampa:

«Per gli stadi ci sarà un’apertura graduale ma che chiede una sorta di posticipazione rispetto all’attività scolastica. Parte prima la scuola ed è giusta questa impostazione, per poi verificare gradualmente la possibilità di riapertura degli stadi. Ci sono priorità, il premier Conte è stato molto chiaro: l’apertura degli stadi è un tema affrontato con molta attenzione, mi fa piacere che anche il premier abbia ascoltato le nostre istanze». 

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy