Giudice Sportivo: due giornate a Sarri, solo un’ammenda per Mancini

sarri
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo l’ultimo quarto di finale di Coppa Italia tra Lazio e Juventus si è pronunciato il giudice sportivo Gianpaolo Tosel.

Sono stati fermati quattro giocatori, tutti per una sola giornata: Mertens (Napoli), Antunes (Carpi), Celjak (Alessandria) e Zaza (Juventus).
La decisione tanto attesa era sicuramente quella su Sarri che sarà costretto a scontare due turni nella prossima edizione del trofeoper avere, al 47° del secondo tempo, rivolto all’allenatore della squadra avversaria epiteti pesantemente insultanti; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale e dai collaboratori della Procura federale”, si legge nel comunicato.
Soltanto un’ammenda di 5mila euro, invece, per il tecnico dell’Inter, Roberto Mancini
, “per avere, al 47° del secondo tempo, uscendo dall’area tecnica, tenuto un atteggiamento intimidatorio nei confronti dell’allenatore della squadra avversaria che l’aveva insultato; per avere inoltre, al termine della gara, negli spogliatoi, rivolto al Quarto Ufficiale un’espressione irriguardosa“.