Giudice sportivo: ammenda di 10mila euro alla Lazio per cori denigratori verso Napoli

calciomercato Lazio-Napoli de vrij
© foto www.imagephotoagency.it

Il Giudice sportivo ha deliberato le decisioni relative alla quinta giornata di Serie A: ammenda di 10mila euro alla Lazio per cori demigratori verso Napoli

Decisi i provvedimenti relativi alla quinta giornata di Serie A. Il Giudice sportivo Gerardo Mastrandrea, come si legge sul sito della Lega Serie A, ha deliberato un’ammenda di 10mila euro alla S.S. Lazio dopo la gara interna contro il Napoli «per avere suoi sostenitori, prima dell’inizio della gara e al 18° del primo tempo, intonato cori insultanti di denigrazione territoriale nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria». Ammenda anche alla società partenopea, di 3mila euro, «per avere suoi sostenitori esposto per circa due minuti (tra il 18° ed il 20° del secondo tempo) uno striscione oltraggioso nei confronti di sostenitori di altra Società».

Riguardo il campo, arriva la seconda sanzione (ammonizione) per Lucas Leiva e la prima per Stefan Radu. In vista della sfida di Verona contro l’Hellas, in programma domenica alle ore 15, non risulta nessun giocatore squalificato per le due squadre.