La giocata del match / Caicedo, il gol e la fiducia ritrovata: l’Olimpico gli regala la standing-ovation – VIDEO

lazio-apollon
© foto www.imagephotoagency.it

La giocata del match – La Lazio esce vittoriosa per 4 a 1 dalla partita interna contro il Genoa: ad aprire le marcature Felipe Caicedo

Con l’Apollon c’era andato vicino, rendendosi autore dell’assist per Luis Alberto e subendo il fallo da rigore, concretizzato in porta da Ciro Immobile. Inzaghi a fine partita era stato chiaro: «Caicedo? Non ho mai avuto dubbi su di lui». Ecco allora che, contro il Genoa, l’allenatore biancoceleste ha sorpreso tutti, concedendo un’occasione all’ecuadoriano e facendo accomodare in panchina Luis Alberto. Nessuna mossa si dimostrò più azzeccata. La ‘Pantera’, infatti, ha aperto le marcature dopo appena sei minuti dall’inizio della gara, colpendo di testa la palla servita magistralmente da Sergej Milinkovic. Incolpevole Marchetti, che si è dovuto arrendere alla forza e alla voglia di fare dell’ex Espanyol. La voglia di lavorare, di migliorarsi, di dare finalmente il proprio contributo alla squadra. La voglia di ripagare la fiducia concessa da Simone Inzaghi, quella voglia di tramutare i fischi del popolo laziale in applausi. Gli stessi applausi che arrivano quando il tecnico piacentino decide di sostituirlo, dando spazio a Correa. Per Felipe Caicedo una splendida standing-ovation: e chi l’avrebbe detto…

GLI ALTRI – Grazie alla marcatura di  un ritrovato Milinkovic e alla doppietta di Immobile – sommata ovviamente a quella di Caicedo – la Lazio esce vittorioriosa dall’ostica gara contro il Genoa. I biancocelesti vincono e convincono, finalmente. Ed ora, sotto a chi tocca!