Connettiti con noi

News

Genoa, Pandev: «Rocchi il miglior compagno d’attacco. Il derby di Roma…»

Pubblicato

su

Goran Pandev ha annunciato che questa in corso potrebbe essere la sua ultima stagione. In un’intervista, ha ripercorso la sua carriera

Nonostante l’addio turbolento, Goran Pandev non può dimenticare la Lazio. In un’intervista rilasciata a Macedoniafootball.com, l’attaccante ha analizzato tutta la sua carriera, soffermandosi anche sul periodo in biancoceleste. Ecco le sue parole:

COMPAGNI E ALLENATORI – «Il miglior compagno d’attacco è stato Tommaso Rocchi della Lazio, mentre è stata più dura giocare contro Paolo Maldini e Alessandro Nesta. Gli allenatori da cui ho imparato di più? Sicuramente Ilija Matenicharov, ma non ho avuto un allenatore che mi abbia dato più supporto e continuità di Delio Rossi. I problemi maggiori che ho avuto con Rafa Benítez». 

INTER – «Tutti i club in cui ho giocato mi hanno aiutato a progredire nella mia carriera e a farmi diventare quello che sono oggi. Ho rispettato tutti i club e ho fatto del mio meglio, ma se devo scegliere, l’Inter è il club che mi ha portato in Italia e gli sono grato».

STRACITTADINA – «Il derby più emozionante? Tutti i derby sono diversi e allo stesso tempo fantastici da giocare. Lazio-Roma è una partita che si gioca sotto grande pressione e credo sia il più difficile da giocare».