Connettiti con noi

Hanno Detto

Fiorentina, Pradè: «Due squadre molto simili, le ripartenze decisive»

Pubblicato

su

Il d.s. della Fiorentina Pradè ha commentato la sconfitta contro la Lazio

Daniele Pradè, direttore sportivo della Fiorentina, ai canali ufficiali viola ha commentato la sconfitta per 3-0 contro la Lazio.

LE PAROLE – «Abbiamo avuto un’occasione all’inizio per sbloccarla con Cabral, poi ci siamo un po’ studiati e dopo il primo gol ci siamo aperti. Però la squadra è viva, c’è, è una buona squadra e con questa identità possiamo uscirne e combattere lì sopra. Non si deve abbattere nessuno e dobbiamo solo imparare da queste situazioni. Siamo nel primo anno, quindi ci saranno situazioni da migliorare. Il mister ha fatto un buon discorso e bisogna ripartire subito. Oggi c’erano due squadre molto simili, loro ci hanno fatto molto male in ripartenza. Purtroppo in 15 giorni non ci siamo mai allenati insieme, se non lavori sul campo i risultati sono questi. Quest’anno dobbiamo prendere anche queste lezioni per capire i nostri limiti e la nostra forza».