Everton “inorridito”, Kean ha violato la quarantena

© foto www.imagephotoagency.it

Everton, duro comunicato del club dopo aver scoperto la violazione della quarantena da parte di Moise Kean

Ancora problemi per Moise Kean che adesso rischia grosso. Il giocatore dell’Everton infatti ha violato il lock down organizzando un vero e proprio party in casa.

A diffondere la notizia è stato il Daily Star che ha pubblicato alcune foto provenienti da un gruppo di Snapchat. Pronta la replica del club inglese che ha duramente condannato il gesto tramite un comunicato: «Il club è inorridito dalla notizia dell’incidente riguardante un nostro giocatore della prima squadra, che ha ignorato il regolamento del club durante la pandemia di Coronavirus. La società ha espresso fortemente il proprio disappunto e chiarito che queste azioni sono intollerabili».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy