Connettiti con noi

News

EURO 2020

Pubblicato

su

Con Euro 2020 ora in corso, gli appassionati di calcio sperano in grandi prestazioni dai migliori giocatori d’Europa.

Ancora da definire “Euro 2020” – una decisione presa per “mantenere la versione originale del torneo, che doveva celebrare il sessantesimo anniversario” e anche per “servire come promemoria di come l’intera famiglia del calcio si è riunita, questo Campionato Europeo passerà alla storia per diversi motivi.

Sarà il primo Campionato Europeo a svolgersi in un anno dispari, il primo a utilizzare i Video Assistant Referee, il primo a consentire l’utilizzo di cinque sostituti da parte di ciascuna squadra per partita e il primo ad ospitare partite con tifosi limitati negli stadi .

Ci sono anche alcuni punti di riferimento importanti da raggiungere in campo. A Cristiano Ronaldo manca solo un gol per diventare il capocannoniere assoluto del torneo (attualmente è a pari con Michel Platini a quota nove), il Portogallo punta a diventare la seconda nazione a mantenere il trofeo e la Francia spera di tener entrambe le corone mondiali ed europee contemporaneamente.

Ci sono anche debutti storici e importanti in tornei internazionali per Finlandia e Macedonia del Nord, mentre il ritorno alla partecipazione alle finali dei Campionati Europei per la Scozia (la prima dal 1996) e l’Olanda (che hanno perso nel 2016) fornirà un sacco di vivacità e colore nel stand.

In questi tempi imprevedibili e senza precedenti, le possibilità di un grande sconvolgimento non sono fuori discussione – anzi, è una possibilità reale – e il Campionato Europeo ha spesso fornito la piattaforma perché tali shock si verificassero sul palco più grande. La Danimarca che ha scioccato il mondo per vincere Euro ’92 e la Grecia che ha sconvolto il carrello delle mele per vincere in Portogallo nel 2004 daranno speranza a tutte le nazioni che tutto è possibile.

 

IMMOBILE CIRO

Ciro Immobile (nato il 20 febbraio 1990) è un calciatore professionista italiano che gioca come attaccante per la Lazio e la nazionale italiana. Questo non ha sempre giocato per la Lazio, infatti prima faceva parte di un’altra famosa squadra dell’Italia, la Juventus. Attaccante veloce, Immobile è noto principalmente per il suo movimento offensivo, nonché per la sua capacità di eseguire corse offensive e sfruttare gli spazi. Le sue caratteristiche principali sono il suo occhio per il gol e la capacità di rifinire con entrambi i piedi, così come le sue caratteristiche fisiche; possiede anche una solida tecnica ed è efficace nell’aria. Oltre alle sue capacità offensive, è anche un giocatore laborioso, noto per la sua volontà di inseguire la palla e premere gli avversari quando non è in possesso.

Un momento che potremmo definire come un crazy time dell’EURO 2020 è stato quando, in una notte che ha visto un’intensa azione calcistica nei Campionati Europei in corso, l’attaccante italiano Ciro Immobile ha fatto ridere tutti con le sue esilaranti buffonate sul campo.  Al 31′ di gioco Immobile riceve un cross alto che manda di petto all’interno dell’area di rigore. Avendo difficoltà a provare a controllare la palla con i difensori belgi che lo chiudevano, Immobile presto è andato giù. Ma mentre continuava con le sue buffonate con un occhio all’arbitro, il centrocampista Nicolò Barella ha aperto le marcature per l’Italia. Non appena la palla è entrata in rete, Immobile è sembrato indolore e si è lanciato verso l’ostacolo celebrativo dei giocatori italiani. Questo per dire che il giocatore italiano Ciro Immobile ha mostrato un miracoloso recupero da un infortunio in area di rigore subito dopo che il Belgio ha subito il suo primo gol nella partita dei quarti di finale.

Al seguito della partita, la teatralità di Immobile è passata in secondo piano con l’Italia che ha superato la prima squadra mondiale per 2-1 nei quarti di finale di Euro 2020. Dopo il gol di Barella, Lorenzo Insigne raddoppia al 44′. L’attaccante belga Romelu Lukaku ha pareggiato con un rigore, ma non è bastato perché il cuore del Belgio è stato spezzato senza ulteriori gol.

Italia ha affrontato la Spagna nella semifinale di Euro 2020 il 7 luglio. La Spagna ha superato una rigida difesa della Svizzera in precedenza, qualificandosi 3-1 ai rigori. In seguito l’Italia si classifica in finale dopo aver vinto la partita contro la Spagna durante i rigori.

La Danimarca ha affrontato l’Inghilterra in semifinale, questo ha portato la vincita all’Inghilterra che in seguito giocherà contro l’Italia in finale.