Emergenza Coronavirus, positivo un collaboratore del Papa

© foto Ins Citta' del Vaticano 01/05/2013 - udienza generale / foto Insidefoto/Image nella foto: Papa Francesco

Un funzionario della Segreteria di Stato ha contratto il Coronavirus: in Vaticano si teme per il Papa e si pensa alla chiusura totale

Il Coronavirus non fa sconti ed arriva anche a Santa Marta, la residenza di Papa Francesco. Come riporta Il Messaggero, un funzionario della Segreteria di Stato sarebbe risultato positivo al virus pandemico e per questo è stato trasportato d’urgenza in ospedale anche se la sua salute non preoccupa.

La voce si è sparsa immediatamente ed ora la preoccupazione è per Sua Santità, che lavorava a stretto contatto con il contagiato. La prima mossa è stata chiudere la tipografia vaticana e sanificare la sede. Si ragiona se chiudere o meno l’intero Vaticano. Purtroppo al momento nessuno è al sicuro.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy