Emergenza Coronavirus, Infantino: «Europeo? Non è da escludere rinvio»

fifa
© foto www.imagephotoagency.it

Il numero 1 della FIFA ha detto la sua sul probabile slittamento della competizione e il rischio stop delle amichevoli internazionali

Continuano i problemi nel mondo del calcio legati al Coronavirus. Dopo le polemiche scoppiate in Italia, susseguenti al rinvio di alcune partite degli ultimi due turni di campionato, continuano i dubbi riguardo la possibilità di un rinvio dell’Europeo e delle prossime amichevoli in programma a marzo.

A fare chiarezza sulla situazione è stato il presidente della Fifa, Gianni Infantino, intervenuto così a Sky Sport UK:

«Non possiamo escludere nulla ma non dobbiamo lasciarci prendere dal panico.Personalmente non sono preoccupato, ma dobbiamo guardare seriamente agli sviluppi, senza però avere reazioni eccessive. Speriamo di non andare incontro a una sospensione degli eventi su scala globale. La salute delle persone è molto più importante di qualsiasi partita di calcio. La salute è al di là di qualsiasi cosa ed è per questo che dobbiamo restare vigili e sperare che l’epidemia non si espanda».

Matteo Pesce

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy