Diretta/Live: Stoccarda – Lazio: 0-2 (Risultato finale)

© foto www.imagephotoagency.it

PREMERE IL TASTO F5 PER AGGIORNARE LA DIRETTA

STOCCARDA – LAZIO: 0 – 2 (21′ Ederson, 55′ Onazi) Risultato finale

94′ FINISCE QUI! La Lazio espugna il Mercedes Benz Arena con un perentorio 0-2 sullo Stoccarda, conquistando la prima vittoria in terra di Germania. Una vittoria che trasmette alla squadra biancoceleste un’importante dose di fiducia in vista del ritorno, quasi certamente a porte chiuse, dell’Olimpico in programma il prossimo 14 marzo. Per la diretta di Stoccarda – Lazio è tutto un ringraziamento ed un saluto da Daniele Zanardi a tutti i lettori di Lazionews24. Restate con noi per il ricco dopo-partita.

92′ Ultimo cambio nelle battute finali per lo Stoccarda: esce un evanescente Macheda, al suo posto il classe ’93 Holzhauser.

92′ Minuti di recupero che scorrono senza particolari rischi per la Lazio, attenta e diligente nell’amministrazione del match.

4 minuti di recupero

89′ Floccari subito pericoloso, ben invitato da una palla di Lulic: il tiro del calabrese finisce però sul portiere.

87′ Problemi fisici per Cana che chiede invano il cambio: la Lazio ha già effettuato tutte e tre le sostituzioni.

86′ Scintille in campo tra Ciani e Harnik dopo un presunto fallo di Cana. Si crea una mischia attorno ad Harnik e Ciani, risolta poi da Tudor con i gialli per Cana ed il giocatore dello Stoccarda.

84′ Ultimo cambio nella Lazio: esce Libor Kozak, entra Sergio Floccari per una sgambettata di pochi minuti sul prato del Mercedes Benz Arena.

83′ Cambio di gioco da manuale di Candreva per l’inserimento sulla sinistra di Lulic: gran stop dello bosniaco fermato però dall’uscita bassa di Ulreich.

80′ Contatto tra Hajnal e Ledesma: il biancoceleste resta a terra ma si rialza dopo qualche secondo. Punizione per lo Stoccarda: Harkik fa da torre per Tasci ma Marchetti è presente e blocca il pallone.

76′ Boka guadagna una pericolosa punizione dal limite per lo Stoccarda. Sul pallone va Hajnal: barriera.

74′ Lazio vicina al colpo dello 0-3! Kozak riceve palla dalla sinistra e, da vera boa d’attacco, gira per Candreva che tirando di prima manda il pallone alle stelle da buona posizione.

71′ Secondo cambio per la Lazio: esce Hernanes, entra Gonzalez. 

67′ Lo Stoccarda verticalizza l’azione con Hajnal che si libera e crossa: il pallone prende una strana traiettoria verso la porta di marchetti, bravo nel deviare prudentemente in angolo.

65′ Kozak riceve una manata in faccia in uno scontro di gioco e cade: per Tudor è tutto regolare.

64′ Primo cambio tra i biancocelesti: esce un soddisfattissimo Ederson, dentro Ledesma che va a prendere posizione davanti alla difesa, favorendo l’avanzamento di Hernanes sullo scacchiere tattico.

63′ Stoccarda di nuovo in avanti: Okazaki si libera con un “sombrero” di Cana e tira verso la porta, ma il pallone esce alla sinistra del secondo palo.

60′ Fallo di Macheda su Ciani, in evidente ritardo. “Kiko” chiede scusa e non viene ammonito.

59′ Ripagano ancora una volta le scelte di Vladimir Petkovic: proprio Onazi ed Ederson, al ritorno da titolari dopo molto tempo, stanno decidendo questo importantissimo match.

58′ Ancora Lazio! Va Candreva su una punizione dal limite: conclusione potente deviata in angolo.

55′ RADDOPPIO DELLA LAZIO! CHE GOL DI ONAZI! Gol da cineteca del giovane nigeriano bravo nel recuperare l’ennesimo pallone in mezzo al campo e freddissimo nel presentarsi con una discesa di 40 metri davanti a Ulreich e firmare un pesantissimo 0-2.

54′ Labbadia corre ai ripari e aumenta l’offensività del suo Stoccarda: fuori Kvist, fin qui posizionato come schermo davanti alla difesa, dentro il centravanti Harnik.

53′ Manovra non troppo rapida quella mostrata fin qui dallo Stoccarda che va a nozze con l’attenzione messa in campo dagli uomini di Petkovic, bravi a non fornire molto spazi all’undici tedesco.

50′ Contropiede della Lazio concluso con il fallo di Boka ai danni di Candreva, bravo nell’inserirsi sulla corsia di destra. Hernanes alla battuta: Cana coglie il cross ma la sua conclusione è imprecisa.

48′ Primo giallo per lo Stoccarda: Tudor ammonisce Tasci per un fallo in ritardo su Kozak. Anche qui, il fischietto romeno non perde l’occasione per manifestare la sua nota severità.

47′ Ancora una punizione per lo Stoccarda: solito cross in mezzo, Marchetti esce e respinge con i pugni

46′ Stoccarda subito in avanti con un calcio di punizione dalla destra: Sakai mette in mezzo, Ciani libera l’area di testa.

46′ Nessun cambio tra le file delle due squadre al ritorno in campo.

46” Si riparte dal Mercedes Benz Arena con la Lazio in vantaggio per una a rete a zero sullo Stoccarda.

————-

47′ Finisce qui la prima frazione tra Stoccarda e Lazio, fin qui decisa dal vantaggio biancoceleste firmato da Ederson.

2 minuti di recupero

45′ Ammonito Ciani per aver reiterato le trattenute su un avversario prima della battuta di una punizione dello Stoccarda.

44′ Stoccarda in avanti: prima Marchetti ribatte con i pugni il cross di Traore, dopo è Cana a spazzare l’area dall’appoggio di Macheda per Okazaki.

42′ STOCCARDA PERICOLOSO! Cross dalla sinistra per Macheda pronto a tuffarsi e a girare di testa: la conclusione dell’ex United però è fuori misura e si spegno sul fondo.

41′ Primo cambio dell’incontro: esce Maxim, fin qui il migliore in campo dello Stoccarda ma colpito da un infortunio, al suo posto entra Hajnal.

40′ OCCASIONE PER LA LAZIO! ANCORA EDERSON! Perentoria discesa di Candreva sulla sinistra, dribbling secco su Tasci e cross calibratissimo per la testa di Ederson che impatta bene sul terreno ma il rimbalzo del pallone finisce di poco fuori dalla porta di Ulreich.

36′ Tudor conferma la sua fama di arbitro severo: primo giallo dell’incontro per Hernanes, reo di essersi appoggiato con il gomito su Maxim per prendere posizione. Il Profeta non è diffidato.

35′ Primo acuto di Hernanes: doppio passo e conclusione di sinistro respinta dalla difesa.

34′ Lancio di Gentner per Sakai: Lulic scala e addomestica l’insidioso diagonale tra le mani di Marchetti.

31′ Angolo per la Lazio guadagnato da Kozak: Cana trova il pallone di testa ma non centra la porta.

29′ Altra percussione centrale di Maxim che salta due uomini e si ritrova al limite dell’area laziale, sbagliando però l’ultimo passaggio nell’insistere per vie centrali in favore di Okazaki, anziché allargare sulla destra dove erano presenti due giocatori dello Stoccarda totalmente liberi. Ciani ringrazia e chiude lo spazio.

27′ Discesa pericolosa di un vivacissimo Maxim fermata prontamente dalla chiusura di Pereirihna, facendosi trovare più pronto rispetto a qualche minuto fa.

25′ Torre di Macheda per l’inserimento di Rudiger che addomestica un pallone non facile e, disturbato da Radu, tira abbondantemente alto.

24′ Lazio cinica e spietata, in gol alla prima occasione costruita: lo Stoccarda reagisce conquistando un angolo, messo fuori dalla retroguardia biancoceleste.

21′ LAZIO IN VANTAGGIO!! GOL DI EDERSON!!  Realizzazione da vero rapace d’area per il brasiliano, bravissimo a coprire il pallone da Kvist e insaccare il pallone alle spalle di Ulreich con una bellissima girata di sinistro. C’è anche lo zampino di Pereirinha, scalto nel rubare palla ad un distratto Boka e consegnare nei piedi di Ederson.

16′ Ancora Stoccarda: sull’angolo, il pallone viene toccato nella mischia verso la porta di Marchetti che blocca facilmente.

15′ OCCASIONISSIMA STOCCARDA! Dormita della Lazio su una rimessa laterale in posizione avanzata: Gentner prende alle spalle Lulic e crossa per l’inserimento puntuale di Okazaki che conclude di testa. A dire di no però è un grandissimo Marchetti, bravo nel deviare in angolo la potente incornata del giapponese con un bel tuffo. Che intervento quello del numero 1 biancoceleste!

14′ Maxim in percussione centrale appoggia per il movimento di Okazaki: pallone deviato in angolo. Sul corner la Lazio riesce a liberare con l’incornata del ben appostato Pereirinha.

12′ Candreva avanza e prova dalla distanza: conclusione ribattuta sul nascere dalla retroguardia tedesca.

10′ Bella giocata di Ederson in area locale su Sakai: il brasiliano riesce a saltare il difensore ma senza raggiungere il pallone finito tra le braccia di Ulreich.

9′ Primo sussulto dello Stoccarda con Gentner bravo nel far secco Pereirinha e servire al limite dell’area l’accorrente Traore: il tiro del franco-guineano finisce alle stelle.

7′ Cross dalla destra di Candreva: il pallone è invitante ma Ederson e Kozak non possono arrivarci.

7′ Ederson si libera e prova a suggerire per Kozak ma, disturbato dalla difesa avversaria, non riesce nell’intento.

7′ Gran discesa di Lulic sulla sinistra fermata vicino all’area da Sakai

4′ Avvio vivace dello Stoccarda, la Lazio aspetta nella propria metacampo.

3′ Okazaki parte alle spalle di Ciani: Tudor vede il fuorigioco.

1′ E’ tutto pronto: via a Stoccarda – Lazio!

Le squadre sono scese in campo: divisa bianca con una banda orizzonatale rossa per lo Stoccarda, completo da trasferta nero e biancoceleste per la Lazio.

Il Mercedes Benz Arena si sta piano piano riempiendo ma i biglietti venduti hanno raggiunto a malapena la metà del totale messo a disposizione. Circa 30 mila i presenti allo stadio di Stoccarda con ben 1100 tifosi della Lazio giunti in Germania per sostenere la formazione di Petkovic.

Prima notizia della serata: niente panchina per Stefano Mauri, diversamente da quanto annunciato dalle distinte ufficiali. Al suo posto il giovane Lombardi.

Tabellino

Ammoniti: Hernanes, Ciani (L)

STOCCARDA (4-3-2-1): Ulreich; Sakai, Tasci, Rudiger, Boka; Kvist (54′ Harnik) Gentner; Okazaki, Maxim 41′ pt Hajnal) Traoré; Macheda (92′ Holzhauser). A disp.: (Ziegler, Lopes, Hoogland, Molinaro) All. Labbadia

LAZIO (4-4-1-1): Marchetti; Pereirinha, Cana, Ciani, Radu; Candreva, Hernanes (71′ Gonzalez), Onazi, Lulic; Ederson (64′ Ledesma); Kozak. A disp.: (Bizzarri, Biava, Dias, Ledesma, Gonzalez, Lombard, Floccari) All. Petkovic

ARBITRO: Alexandru Dan Tudor (Romania).

Buonasera a tutti i lettori di Lazionews24 e benvenuti alla diretta testuale di Stoccarda – Lazio, gara valida per l’andata degli ottavi di finale dell‘Europa League. E’ quasi tutto pronto per lo scontro tra Svevi e biancocelesti: gli uomini di Labbadia, privi della stella bosniaca Vevad Ibisevic, schiereranno in avanti Federico “Kiko” Macheda“, ex Sampdoria e Manchester United ma soprattutto prodotto del vivaio capitolino. Nella Lazio Petkovic concede spazio alla coppia Ciani – Cana in difesa, a completare il reparto con gli esterni bassi Pereirinha e Radu. Prima da titolare per Ederson che andrà a formare il centrocampo insieme ad Onazi e ad Hernanes schierato come regista al posto di Ledesma. Sulle fasce agiranno Candreva e Lulic, mentre l’unica punta sarà il “bomber di coppa” Libor Kozak. 

Articolo precedente
Stoccarda-Lazio, formazioni ufficiali
Prossimo articolo
Lotito: “Uefa? Voglio la verità, disposto ad andare a Nyon”