Connettiti con noi

Campionato

Diretta Lazio-Udinese 1-0: decide il rigore di Immobile

Pubblicato

su

Diretta Lazio-Udinese, Serie A 2016/2017. Formazioni ufficiali, risultato e tabellino, probabili formazioni e cronaca live in tempo reale

Vittoria fondamentale per la Lazio che batte di misura l’Udinese e torna al successo in casa dopo il pari con il Milan. Prestazione non brillantissima dei ragazzi di Inzaghi che hanno avuto la meglio sui friulani grazie a un calcio di rigore contestato trasformato da Ciro Immobile.

Lazio-Udinese, il tabellino

Lazio-Udinese 1-0
Marcatori: 72′ rig. Immobile (L)

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Patric (60′ Basta), de Vrij, Hoedt (60′ Milinkovic), Radu (79′ Wallace); Murgia, Parolo, Lulic; Felipe Anderson, Immobile, Keita. A disp.: Vargic, Adamonis, Basta, Bastos, Lukaku, Crecco, Mohamed, Lombardi, Luis Alberto, Djordjevic. All.: Simone Inzaghi

UDINESE (4-3-3): Karnezis; Widmer, Danilo, Felipe, Samir; Badu, Kums (66′ Adnan), Jankto; Matos (74′ Perica), Zapata, Thereau (59′ Fofana). A disp.: Perisan, Scuffet, Adnan, Angella, Gabriel Silva, Heurtau, Balic, Jankto, Ewandro,. All.: Delneri

Arbitro: Pairetto di Nichelino
Ammoniti: Hoedt, de Vrij (L), Danilo, Adnan, Jankto (U)

Diretta Lazio-Udinese: inizio ore 15.00

90’+4 Pairetto fischia la fine: la Lazio batte 1-0 l’Udinese con un calcio di rigore trasformato da Ciro Immobile nella ripresa

90’+4 Fofana prova l’iniziativa personale, bello spunto ma viene chiuso

90’+2 Giallo per Jankto dopo un fallo su Murgia

90’+1′ Adnan ci prova su punizione, pallone altissimo sopra la traversa

90′ Ci saranno 4′ di recupero

89′ Conclusione di Adnan da appena dentro l’area, blocca Strakosha

89′ Basta entra in area e va giù, si prosegue

87′ Wallace riprende il suo posto in campo

86′ Badu prova a calciare da dentro l’area, il ghanese viene chiuso in conrer

84′ Wallace deve momentaneamente abbandonare il campo

83′ Occasione per l’Udinese con Perica che nell’occasione commette fallo su Parolo. Nello sviluppo dell’azione si è fatto male il neo-entrato Wallace

79′ Ammonito Danilo per una trattenuta su Keita. Nella Lazio Wallace prende il posto di Radu

78′ Keita entra in area da sinistra, Danilo lo stende. Contatto evidentissimo ma Pairetto lascia giocare

77′ Tiro di Basta dalla distanza, conclusione velleitaria del serbo

76′ Corner per la Lazio guadagnato da Felipe Anderson

74′ Cambio nell’Udinese: dentro Perica per Matos

73′ GOAL! LAZIO IN VANTAGGIO! Immobile spiazza Karnezis incrociando a sinistra!

71′ Calcio di rigore per la Lazio! Fallo di mano di Adnan: l’iracheno tocca con il braccio il pallone scodellato in area da Lulic nel tentativo di anticipare Immobile

69′ Jankto prova il sinistro dall’interno dell’area di rigore, la battuta sul primo palo viene neutralizzata senza problemi da Strakosha in presa bassa

68′ Lulic prova la conclusione dal limite, pallone fuori

67′ Timide proteste della Lazio per una trattenuta di Widmer su Milinkovic. Rumoreggia il pubblico dell’Olimpico, l’arbitro lascia giocare

66′ Ali Adnan prende il posto di Kums tra i friulani

65′ Immobile atterrato nei pressi della bandierina da Felipe. Calcio di punizione per la Lazio

64′ Milinkovic pescato in area di rigore prova la sponda di testa ma viene fermato in posizione di fuorigioco

60′ Girandola di cambi: nell’Udinese Fofana prende il posto di Thereau. Nella Lazio Basta per Patric, e Milinkovic per Hoedt. Lulic si abbassa a fare il terzino e Radu scala al centro della difesa

59′ Prova a sfondare la Lazio con l’azione combinata tra Keita e Radu, allontana in affanno la difesa friulana

57′ Ottima chance sprecata dall’Udinese: Thereau si ritrova il pallone tra i piedi a pochi passi da Strakosha, il francese calcia ma Radu è provvidenziale in chiusura

56′ Matos guadagna un calcio di punizione sulla trequarti biancoceleste

55′ Giallo de Vrij per un fallo a metà campo su Thereau. Entrambi i centrali della Lazio sono ammoniti

54′ Tentativo di Keita dal limite, conclusione murata

52′ Resta in pressione offensiva la Lazio che arriva spesso al traversone con Keita ma non riesce mai ad intervenire offensivamente con i suoi attaccanti

48′ Rientra in campo Radu

47′ Intervento in gioco pericoloso di Matos su Radu. Il romeno riceve le cure dei medici biancocelesti

46′ Subito Keita fermato in offside

46′ La Lazio muove il primo pallone della ripresa. Nessun cambio nelle due formazioni

SECONDO TEMPO

PAROLO ALL’INTERVALLO – Al termine dei primi 45′ Marco Parolo è intervenuto ai microfoni di Premium Sport per commentare l’andamento della gara: «Dobbiamo essere più veloci e rapidi nella manovra. L’Udinese si difende bene ma dobbiamo trovare le soluzioni, negli spogliatoi dovremo trovare la chiave giusta per sbloccare la partita. Anderson e Keita sono due giocatori molto importanti per noi, devono essere bravi a trovare la giocata. Nel secondo tempo dovremo necessariamente alzare i ritmi».

45’+1 Fine primo tempo. Partita con poche occasioni. Lazio imbrigliata e lenta, meglio l’Udinese che si difende con ordine e prova a proporre gioco

45’+1 Ammonito Hoedt per un fallo su Matos lanciato in ripartenza

45′ Keita sfugge di nuovo sulla corsia mancina ma non trova compagni a raccogliere il traversone basso. 1′ di recupero

45′ Fallo di Zapata su Murgia nell’area laziale

43′ Immobile fermato in posizione di lieve offside

42′ Anderson prova a entrare in area, Danilo lo chiude in angolo

41′ Segnali di risveglio dei biancocelesti che nel finale di primo tempo provano ad attaccare con maggiore aggressività

40′ Prima giocata importante di Keita che scappa a Widmer e Badu sull’out sinistro e crossa ma non trova compagni al centro dell’area

38′ Problemi per Jankto. Udinese momenteneamente in dieci. Si scalda Fofana

37′ La Lazio si affaccia in avanti ma non riesce a trovare il varco giusto per sfondare

34′ Resta in attacco l’Udinese che guadagna un altro angolo

33′ Corner per l’Udinese dopo un’uscita imprecisa di Strakosha

31′ Fallo di Parolo su Kums nella metà campo friulana. Intanto si scalda Basta a scopo precauzionale nella Lazio: Patric avverte un fastidio muscolare, tuttavia per ora sembra poter rimanere in campo

28′ Bel lancio di Murgia a cercare Felipe che controlla, stringe verso l’area e prova a servire Immobile il cui traversone però viene poi allontanato da Widmer

27′ Parolo cerca il filtrante per Immobile, pallone intercettato dai centrali udinesi

21′ Tentativo di Matos da appena dentro l’area di rigore, palla ribattuta. Continua a sembrare più pericolosa la squadra di Delneri, Lazio ancora un po’ contratta

16′ Fallo di Hoedt su Matos a metà campo

14′ Pericolosa la Lazio: cross di Lulic per Immobile, Sammir sporca la traiettoria del traversone e manda fuori tempo l’attaccante laziale. Palla in angolo

13′ Tiro cross di Patric, pallone sull’esterno della rete

11′ Cross impreciso di Lulic a cercare Immobile

9′ Tiro dalla distanza di Badu, conclusione sballata

7′ Pallone perso in attacco dalla Lazio, prova ad approfittarne Zapata che supera in progressione de Vrij ma viene chiuso in corner da Lulic e Strakosha

5′ Colpo di testa di Thereau, pallone alto

4′ Corner per l’Udinese

1′ Partiti! L’Udinese batte il calcio d’inizio della gara

PRIMO TEMPO 

Lazio-Udinese: le formazioni ufficiali

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Patric, de Vrij, Hoedt, Radu; Murgia, Parolo, Lulic; Felipe Anderson, Immobile, Keita. A disp.: Vargic, Adamonis, Basta, Bastos, Wallace, Lukaku, Crecco, Mohamed, Milinkovic, Lombardi, Luis Alberto, Djordjevic. All.: Simone Inzaghi

UDINESE (4-3-3): Karnezis; Widmer, Danilo, Felipe, Samir; Badu, Kums, Fofana; Matos, Zapata, Thereau. A disp.: Perisan, Scuffet, Adnan, Angella, Gabriel Silva, Heurtau, Balic, Jankto, Ewandro, Perica. All.: Delneri.

WIDMER – Anche il difensore svizzero dei friulani Silvan Widmer ha rilasciato alcune dichiarazioni prima del fischio d’inizio. «È una gara difficile – ha detto a Lazio Style Radio – la Lazio ha dimostrato di essere una grande squadra che può mettere in difficoltà chiunque. C’è da soffrire, ma dobbiamo credere nelle nostre possibilità. Personalmente mi sento bene, sto cercando di aiutare la squadra. Non stiamo facendo bene e vogliamo tornare a fare punti».

STRAKOSHA – Nel pre-partita il portiere della Lazio Thomas  Strakosha è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel: «Dobbiamo vincere, siamo concentrati. Ci siamo allenati bene e ce la faremo. Stiamo pensando soltanto all’Udinese, al derby ci penseremo da stasera. Sono contento di essere in questa squadra e giocare, mi godo al massimo questo momento».

Lazio-Udinese: probabili formazioni e pre-partita

LAZIO (4-3-3) – Strakosha, Patric, De Vrij, Hoedt, Radu, Parolo, Murgia, Lulic, Felipe Anderson, Immobile, Keita Balde Diao. A disp.: (Vargic, Borrelli, Bastos, Basta, Wallace, Lukaku, Milinkovic, Crecco, Lombardi, Djordjevic, Tounkara, Luis Alberto). All.: Simone Inzaghi.

UDINESE (4-3-3) – Karnezis, Widmer, Danilo, Felipe, Samir, Badu, Kums, Fofana, Matos, Zapata, Thereau. A disp.: (Scuffet, Perisan, Angella, Heurtaux, Adnan, Lucas Evangelista, Balic, Jankto, Perica, Ewandro. All.: Luigi Delneri.

ARBITRO: (Pairetto) Assistenti: (Di Vuolo – Schenone) IV uomo: (Preti) ADD.: (Banti-Saia)

In epoca recente Lazio e Udinese hanno animato la Serie A con i loro duelli per la conquista di un posto ai preliminari di Champions League. Per i biancocelesti i conti sono ancora in sospeso, dato che per ben due volte consecutive i friulani hanno ottenuto la qualificazione. L’annata 2010/2011 vide entrambe le squadre arrivare in quarta posizione al traguardo finale con 66 punti, la squadra di Reja però ha dovuto arrendersi alla differenza reti. Ha ancora più sapore di beffa il testa a testa della stagione 2011/2012, anche questa volta a spuntarla fu il gruppo di Guidolin che per due punti si è guadagnato gli spareggi della massima competizione europea. Lo scontro diretto di aprile (Udinese-Lazio 2-0) si concluse, per riprendere lo storico titolo de Il Messaggero, con assurde «scene da far west»: sul risultato di 1-0, gli ospiti si spinsero in avanti per il forcing finale in cerca del pari, ma al 94’ dalla tribuna si udì un triplice fischio; Gonzalez e Marchetti si gettarono a terra, credendo fosse stato l’arbitro a decretare la fine dell’incontro, Pereyra invece continuò l’azione e segnò il raddoppio praticamente a porta vuota. Tre giornate di squalifica a Dias (per «aver tenuto un atteggiamento intimidatorio nei confronti del quarto uomo»), quattro a Marchetti (per aver «spinto con veemenza il direttore di gara»), si è conclusa così la disputa, che si era mostrata leale per tutti i novanta minuti. Domenica dunque è facile immaginare una gara abbastanza equlibrata, che nessuna delle due compagini ha intenzione di perdere.

Lazio-Udinese: i precedenti del match

La sfida Lazio-Udinese, disputata nello scenario dello stadio Olimpico o in quello dello stadio Nazionale (poi chiamato Torino in seguito alla tragedia di Superga e demolito nel 1957), si è già verificata 37 volte in Serie A. Il bilancio complessivo pende con molta evidenza dal lato dei padroni di casa: i precedenti recitano 18 vittorie biancocelesti, 11 quelle bianconere e 9 pareggi. Anche il conteggio dei goal realizzati è tutto a favore della squadra capitolina, 62 reti totali contro le 44 degli ospiti. L’ultimo incrocio invece risale al 13 settembre 2015, la Lazio di Stefano Pioli si impose 2-0 grazie alla doppietta di Matri. Per tradizione la gara non promette mai spettacolo nel numero delle marcature, basti pensare che il confronto con più reti siglate ne conta al massimo cinque. E proprio un 5-0, ottenuto il 12 novembre 2006, è la vittoria più netta dei romani sull’Udinese, usciti con le ossa rotte sotto i colpi di Oddo e dei bis di Rocchi e Mauri. Per par condicio, la vittoria più rotonda dei zebrati ci invita a tornare al 27 gennaio 1985, terminò 1-4 con la firma laziale imposta da Giordano su calcio di rigore.

Lazio-Udinese: l’arbitro del match

Lazio-Udinese, in programma domenica 26 febbraio alle ore 15:00 allo Stadio Olimpico di Roma, sarà diretta dal signor Luca Pairetto (sez. di Nichelino). Il fischietto piemontese ha diretto finora la squadra biancoceleste in una sola occasione: il precedente risale al 15 gennaio scorso, quando la squadra allenata da mister Simone Inzaghi sconfisse in casa l’Atalanta per 2-1. Pairetto, d’altro canto, ha arbitrato per due volte l’Udinese in questo campionato. In entrambe le sfide la formazione friulana è uscita sconfitta, prima contro il Chievo Verona, poi contro il Cagliari.

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.