Dimissioni Papa, Lotito: “Scelta legata ad aspetti spirituali. Sorrisi con lui parlando di Klose…”

© foto www.imagephotoagency.it

Nell’intervento ai microfoni di Sky Sport 24, il patron della Lazio Claudio Lotito ha detto la sua su una delle notizie più clamorose degli ultimi anni: le dimissioni di Papa Benedetto XVI dalla carica di Pontefice. Il numero 1 biancoceleste, fedele cattolico, ha esordito con un ricordo molto particolare: “Ho incontrato il Papa circa due settimane fa e gli ho fatto dono di una maglietta della Lazio, sorridendo assieme sulle prestazioni di Klose. Sua Santità tifa tutti gli sportivi, non ha senso di appartenenza verso una squadra, ma verso l’intera umanità. Ho avuto occasione di farlo sorridere, dicendogli che il suo connazionale aveva fatto una grande prestazione. Tra l’altro Klose era stato in udienza da lui qualche mese prima. Ratzinger è una persona coinvolgente, che con spirito pastorale segue le vicende dell’umanità. Con questa scelta dimostra che non era legato agli aspetti temporali, ma a quelli spirituali. Voleva ripristinare le tradizioni come elemento di forza nella fede. E’ una scelta operata con totale spirito di servizio verso la comunità. Lui ha rappresentato l’aspetto più teologico, autentico della Chiesa, basato sul rapporto con i fedeli”.

Articolo precedente
Konko, uomo d’acciaio al servizio di Petkovic
Prossimo articolo
Mihajlovic: “Non allenerei mai la Roma”