Connettiti con noi

Campionato

Di Canio: «Alla Lazio giocatori non adatti a Sarri»

Pubblicato

su

Paolo Di Canio ha detto la sua sulla Lazio dopo la pesante sconfitta in quel di Verona. Queste le sue parole

Paolo Di Canio ha detto la sua sulla Lazio dopo la pesante sconfitta in quel di Verona. Queste le sue parole, rilasciate ai microfoni di Sky Calcio Club:

«Sarri è un allenatore che a me piace tantissimo, ma va detto che il sarrismo vero e proprio si è visto solo un anno e mezzo al Napoli. Poi, per esempio, al Chelsea, ha fatto difesa e ripartenza, sfruttando i giocatori che aveva a disposizione. Io l’ho vantato, perché sembrava diventato un altro allenatore. Stava infatti imparando a gestire i campioni. Nella Lazio appariva più semplice nella gestione, ma in realtà la vera difficoltà sta nelle caratteristiche. Felipe Anderson è discontinuo, a centrocampo non basta solo Leiva in copertura e in difesa c’è un chiaro problema di reparto. Insomma, è tutta una questione di equilibrio».