Connettiti con noi

Hanno Detto

Presidenza Lega, Casini: «Non sono l’uomo di Lotito»

Pubblicato

su

Lorenzo Casini ha voluto fare chiarezza sulla sua candidatura alla presidenza della Lega. Queste le sue parole

Lorenzo Casini ha voluto fare chiarezza sulla sua candidatura alla presidenza della Lega. Queste le sue parole, rilasciate ai microfoni de Il Corriere dello Sport:

«Avremmo dovuto essere in tre e invece sono da solo, come cambiare le regole del gioco in corsa. Non mi tiro indietro. Io incandidabile? Non c’è conflitto d’interessi fra il Ministero della Cultura e la Serie A. Io uomo di Lotito? Non sono di nessuno, se non dello Stato e delle istituzioni».