Connettiti con noi

2014

De Martino: “Questa Lazio merita il terzo posto. Il difensore? La società sta lavorando, arriverà molto presto”

Pubblicato

su

Ai microfoni di Lazio Style Radio è intervenuto il responsabile della comunicazione biancoceleste Stefano De Martino: “Quando fai due gol a Milano e vieni raggiunto c’è amaro in bocca. Ma visto l’andamento del campionato possiamo sorridere. La Lazio si trova al terzo posto meritatamente. Siamo quasi al giro di boa, fino alla fine non ci saranno verdetti per me, le squadre in lotta per l’Europa si contenderanno l’obiettivo ancora per molte partite. È un campionato strano con tante squadre che hanno un rendimento altalenante. Ci stiamo divertendo però, inutile parlare ancora di Felipe Anderson. Parliamo di un giocatore giovane, un talento puro. Tanti lo consideravano un bluff, lui ha fatto ricredere molti. Rimane il rammarico di certi commenti, di chi lo ha messo alla berlina. Serve equilibrio, oggi è diventato un fenomeno. Per quanto riguarda la volontà della società, è quella di tornare in Europa, lo abbiamo ribadito spesso. La maglia del – 9? È un’iniziativa importante, la maglia è un cimelio storico. Ricorda momenti di gioia e sofferenza, soprattutto a chi quegli anni li ha vissuti, ma anche ai più giovani. L’aquila stilizzata è carica di passione, di storia, sarà un onore per i giocatori che la indosseranno. Il difensore centrale? Normale che la società copra le sue carte. Interverremo vista la defezione di Gentiletti, quel vuoto va colmato. La società sta lavorando alacremente, il tutto avverrà in tempi veloci. Vogliamo mantentere questo gruppo competitivo, nonostante sia già un bel gruppo. Vedremo cosa ci diranno i primi giorni di gennaio, ripeto che il profilo individuato lo sapremo a breve. Le idee sono sempre state chiare”.