Corsa all’Europa League, Di Carlo dice la sua: “Decisive le ultime quattro partite per la Lazio”

© foto www.imagephotoagency.it

“Le ultime quattro partite saranno decisive per la Lazio”. Con queste parole rilasciate ai microfoni diItasportpress.it, l’ex allenatore di Sampdoria e Chievo, Mimmo Di Carlo,ha espresso la sua opinione sulla bagarre per un posto in Europa League.Fiorentina e Lazio hanno il vantaggio della classifica attuale, ma visto che in finale di Coppa Italia ci saranno i biancocelesti contro Roma o Inter, si libererà un posto e anche l’Udinese a 42 punti può ancora sperare. Con i tre punti in palio e otto partite da giocare ancora è tutto aperto”.

Attenzione però al Catania, vera sorpresa del campionato. “I rossazzurri rispetto a Fiorentina, Lazio, Inter e Roma hanno un cammino sulla carta più facile visto che al Massimino riceveranno Cagliari, Palermo, Siena e Pescara – ha dichiarato Di Carlo – Giocheranno un ruolo importante gli scontri diretti ma soprattutto la condizione fisica e psicologica. La Lazio ha giocato tante partite e bisognerà vedere come arriverà nelle ultime 4 gare contro Bologna, Inter, Sampdoria e Cagliari. LaFiorentina comunque la vedo favorita per l’Europa League anche perché nelle ultime tre partite affronterà Siena, Palermo e Pescara e se la lotta per la salvezza è chiusa affronteranno avversari senza grandi motivazioni”.

Articolo precedente
Almeyda sarà il nuovo allenatore del Banfield
Prossimo articolo
Confermate le nostre indiscrezioni: Xhaka sempre più vicino alla Lazio, il padre: “Un club italiano ha quasi raggiunto un accordo con il Borussia…”