Connettiti con noi

Campionato

Conferenza stampa Inzaghi: «Col Cagliari gara insidiosa. Sul rinnovo…»

Pubblicato

su

Conferenza stampa Inzaghi: le parole del tecnico biancoceleste alla vigilia della sfida di campionato contro il Cagliari

Simone Inzaghi parla in conferenza stampa alla vigilia della sfida di campionato contro il Cagliari, in programma domani sera alle 20.45 all’Olimpico. Queste le parole del tecnico biancoceleste.


LA GARA«Penso che domani sia una gara molto insidiosa perché il Cagliari è in un momento in cui fa pochi punti ma le prestazioni sono buone. Ho visto l’ultima partita, hanno ottime qualità e giocano bene. Hanno qualche defezione, li aspettiamo con un modulo speculare al nostro. Non merita la classifica attuale».

GUARDA LA CONFERENZA STAMPA INTEGRALE SUL CANALE YOUTUBE DI CALCIONEWS24

SETTIMANA LUNGA«Senz’altro si ci può allenare bene e andare nello specifico. Non eravamo più abituati, da dopo il lockdown abbiamo giocato ogni 3 giorni. Questa settimana abbiamo avuto qualche problemino. Strakosha, Ramos, Patric e Cataldi non ci saranno. Vedremo per quanto riguarda Radu e Caicedo nell’allenamento di oggi».

OBIETTIVI«I nostri due obiettivi stagionali sono la qualificazione agli ottavi di Champions e il secondo di rimanere in Europa. Vogliamo rimanere nell’Europa che conta di più. Sappiamo che il campionato è difficilissimo. Abbiamo lasciato qualche punto indietro ma siamo vicini e non dobbiamo mollare. Dobbiamo pedalare tanto».

MILINKOVIC «Ha fatto grandissimi progressi, è uno dei top player e sta avendo un rendimento molto buono. Unisce quantità e qualità a prestanza fisica, ci aiuta in tanti momenti. Deve guardare al domani. Ha avuto 2-3 giorni di recupero per un problemino dopo l’Atalanta ma già ieri l’ho visto con ottime motivazioni per domani».

CONDIZIONE FISICA «È normale che in questo ultimo mese, dopo la sosta di Natale, a parte Ramos siamo riusciti ad avere tutta la squadra completa. Domani ci saranno alcuni giocatori fuori. I risultati portano autostima e punti in classifica. Da qui dobbiamo ripartire per continuare questa striscia sapendo che la squadra sta bene, che ha lavorato nel migliore dei modi. Domani comunque gara insidiosa».

TESTA «Siamo in un trend molto positivo e domani è un grandissimo banco di prova per vedere la maturità della squadra. Conterà molto l’approccio perché troveremo una squadra bisognosa di punti, con ottime qualità individuali».

RINNOVO«Ci siamo visti, sono molto positivo come lo è anche il presidente. Negli ultimi giorni è stato impegnato in Lega, oggi lo rivedrò. Siamo molto avanti, sapete quanto sono contento. Sapete cosa rappresenta questa maglia».

Advertisement