Connettiti con noi

Campionato

Cataldi, dalla fascia al braccio in Champions ad una nuova chance in Serie A

Pubblicato

su

Cataldi, dalla fascia al braccio in Champions ad una nuova chance in Serie A

Danilo Cataldi non ha vissuto un periodo memorabile nelle ultime settimane. Avere Lucas Leiva davanti nelle gerarchie non sarebbe facile per nessuno, ma comunque il centrocampista romano è riuscito a ritagliarsi spazio. Titolare contro la Juventus, martedì sera è riuscito a ritagliarsi un piccolo sogno: indossare – con l’uscita dal campo di Ciro Immobile – la fascia da capitano della Lazio in UEFA Champions League. Il numero 32 avrà un’altra chance domenica: Simone Inzaghi recupererà Escalante, ma Lucas Leiva non giocherà tutta la partita e Cataldi potrà mettere minuti nelle gambe, possibilmente già dal primo minuto. All’antivigilia infatti l’allenatore della Lazio lo ha provato in cabina di regia. Dove la concorrenza è tanta: oltre a Leiva, il rientro di Escalante e le ottime prestazioni di Marco Parolo. Che però ha dimostrato di far meglio da mezzala, suo ruolo prediletto. In vista dell’Udinese, a Formello impazzano i ballottaggi, con un occhio al Dortmund.