CASA DOLCE CASA – Più di un anno senza sconfitte interne, col Milan il “double” manca da 42

lazio inzaghi
© foto Inzaghi

Inzaghi è imbattuto in casa (16 gare di fila senza sconfitte), nella stagione in corso 12 vittorie e 3 pareggi

L’ultimo k.o. all’Olimpico risale al maggio 2019, quando l’Atalanta si imponeva per 3-1 nella Capitale prima di soccombere qualche giorno più tardi in finale di Tim Cup. La Lazio vuole continuare su questa strada, forte di 12 vittorie e 3 pareggi a Roma in questo campionato.

Tra le mura amiche sono 39 i punti collezionati, a +30 ammonta la differenza reti (41 gol fatti, 11 subìti). Il tecnico piacentino punta il record di 22 gare consecutive senza segno “2”, che appartiene al biennio 2000-2002, foriero di grandi soddisfazioni per il club.

Per riuscire nell’impresa servirà non perdere col Milan, andando alla ricerca di una vittoria che sarebbe storica: i capitolini non riescono a battere il Diavolo sia all’andata che al ritorno dal 1977/78, una vera eternità.