Serie A, è ancora caos stipendi: ci sono arretrati da gennaio per alcuni club

© foto @CalcioNews24

Ancora oggi è caos per il taglio degli stipendi: alcune squadre hanno trovato l’accordo con i giocatori, altre non pagano da gennaio

Nelle scorse settimane si è molto discusso riguardo i tagli degli stipendi: siccome la Serie A è ferma per il Coronavirus, i presidenti delle società vorrebbero non pagare i giocatori visto che non si è giocato.

Alcuni club sono riusciti a trovare un accordo con i propri giocatori sul taglio di alcune mensilità, ma altre ci hanno marciato su: come anticipato da La Repubblica, almeno 6 squadre avrebbero chiuso i rubinetti non pagando da gennaio. I controlli in merito saranno effettuati alla fine di giugno.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy