Campionato Primavera, Roma-Lazio 5-0: pagelle e tabellino

Roma-Lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Diretta Roma-Lazio, campionato Primavera Final Eight 2016/2017. Formazioni ufficiali, risultato e tabellino, probabili formazioni e cronaca live in tempo reale

I Quarti di Finale delle Final sono andate in scena al Tardini. A darsi battaglia Roma e Lazio. Una stracittadina inedita, lontana dalla Capitale, ma non per questo meno viva. Protagonista di questo match è la Var, ampiamente utilizzata dall’arbitro Rocchi. Dopo un avvio esplosivo dei biancocelesti, il direttore di gara manda nel tunnel degli spogliatoi Cardoselli. Il giovane esce per doppia ammonizione e la gara si fa difficile per i ragazzi di Bonatti. Adamonis però non si lascia sorprendere su calcio di rigore. Tutto inutile. Tumminello apre le danze e Soleri non si lascia attendere per il raddoppio. La Roma si porta sul 2-0 al termine dei primi 45 giri d’orologio. Una Lazio fiacca e priva di fantasia quella della ripresa. I giallorossi, in estasi, servono la goleada: la combinazione Soleri-Antonucci-Soleri spengne tutti i sogni dei biancocelesti.

Roma-Lazio 5-0: tabellino

Marcatori: 31′ Tumminello (R), 36′, 57′, 90′ Soleri (R), 72′ Antonucci (R)

ROMA (4-3-3): Crisanto; De Santis (73′ Nani), Grossi, Ciavattini, Anocic (83′ Valeau); Bordin (61′ Marcucci), Frattesi, Spinozzi; Antonucci, Soleri, Tumminello.
A disp. Romagnoli, Greco, Ciofi, Cappa, Franchi, Diallo, Meadows.
All. Alberto De Rossi

LAZIO (4-4-2): Adamonis; Spizzichino, Miceli, Baxevanos, Ceka; Bezziccheri (80′ Muzzi), Mohamed, Cardoselli, N’Diaye; Bari (53’Portanova), Rossi.
A disp. Borrelli, Rus, Rezzi, Folorunsho, Al-Hassan, Dovidio, Petro, Sarac, Spurio.
All. Andrea Bonatti

Arbitro: Rocchi (sez. Firenze). Ass: Tonolini-Di Liberatore. IV: Sozza

NOTE
Ammoniti: 17′ Cardoselli (L), 22′ Bordin (R), 31′ Bari (L), 33′ De Santis (R)
Espulsi: 18′ Cardoselli (L) per doppia ammonizione Recupero: 2′ pt

 

Roma-Lazio: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Secondo tempo che parte sottotono per la formazione biancoceleste. Grande protagonista è senza dubbio la Var che convalida il gol di Soleri e porta la Roma al temporaneo 3-0. Rossi e Bezziccheri prova a ridare slancio ad una Lazio ormai arresa ma senza successo. Antonucci prima e Soleri poi firmano la definitiva disfatta dei ragazzi di Bonatti.

90′ – Si chiude così l’esperienza biancoceleste alle Final Eight

90′ – Allo scadere del novantesimo, Soleri non sbaglia la rete del 5-0 servito da Tumminello

82′ – Cambio obbligato per i giallorossi: Anonic esce per Valeau

81′ – Bonatti concede la possibilità di scendere sul campo del Tardini anche a Muzzi, il ragazzo entra al posto di Bezziccheri

73′ – Altro cambio per i giallorossi: Nani prende il posto di De Santis

70′ – Antonucci cala il poker, Adamonis ci prova ma sfiora solo la sfera con le dita

67′ -La Lazio prova a ridare entusiasmo alle sue velleità. Prima Rossi poi Bezziccheri tentano la conclusione

62′ – I biancocelesti rischiano di subire il poker con Tumminello, Adamonis la manda in angolo

57′ – La Roma firma il 3-0 con Soleri, la regolarità del gol è stata stabilita dalla Var

53′ – Primo cambio del match: Bonatti manda dentro Portanova al posto di Bari

50′ – Bell’azione corale dei giallorossi che impensierisce la difesa della Lazio

46′ – Grave errore di Adamonis che regala un pallone alla Roma che finisce dritto in rete. Salva però Rocchi fischiando il fuorigioco

46′ – Si riparte al Tardini di Parma, i giallorossi conducono per 2-0 le due formazioni non presentano variazioni

SINTESI PRIMO TEMPO – Lazio che parte subito forte, poi l’espulsione per doppia ammonizione di Cardoselli compromette la gara dei biancocelesti. Adamonis para un rigore ad Anocic, poi la Roma trova prima il gol del vantaggio con bomber Tumminello e poi il raddoppio con Soleri. Partita quasi compromessa per i ragazzi di Bonatti, che dovranno giocare la seconda frazione in inferiorità numerica.

45’+2 – Si chiude il primo tempo, Roma-Lazio 2-0. 

45’+2 – Sinistro a giro di Tumminello: palla fuori di poco!

41′ – Occasione Lazio: Bezziccheri davanti a Crisante calcia di prima ma non inquadra la porta!

36′ – RADDOPPIO DELLA ROMA CON SOLERI… Roma-Lazio 2-0: Soleri tutto solo davanti ad Admonis appoggia la palla in rete.

34′ – Roma vicina al 2-0! Soleri di testa colpisce il palo, poi Tumminello calcia alto!

33′ – Ammonito De Santis per gioco scorretto.

32′ – GOL DI TUMMINELLO… Roma-Lazio 1-0: di testa l’attaccante giallorosso batte un incolpevole Adamonis.

31′ – Ammonito Bari per gioco scorretto.

26′ – Occasione Roma: cross per Soleri tutto solo sul secondo palo, ma di testa il giallorosso non inquadra la porta!!

22′ – Ammonito Bordin per gioco scorretto.

19′ – ADAMONIS PARA IL RIGORE AD ANOCIC!!!! POI TUMMINELLO SBAGLIA A PORTA VUOTA IL TAP-IN VINCENTE!!!!

18′ – RIGORE PER LA ROMA!!! ESPULSO CARDOSELLI PER DOPPIA AMMONIZIONE!! PUNITA LA TRATTENUTA SU SOLERI!!!

17′ – Ammonito Cardoselli per gioco scorretto.

14′ – Destro pericoloso di Bordin: respinge Adamonis!

5′ – Ritmi subito alti e Lazio pericolosa con Cardoselli.

1′ – INIZIA IL DERBY PRIMAVERA!

Roma-Lazio: le formazioni ufficiali

ROMA (4-3-3): Crisanto; De Santis, Grossi, Ciavattini, Anocic; Bordin, Frattesi, Spinozzi; Antonucci, Soleri, Tumminello. A disp. Romagnoli, Greco, Ciofi, Nani, Marcucci, Cappa, Franchi, Valeau, Diallo, Meadows. All. Alberto De Rossi

LAZIO (4-4-2): Adamonis; Spizzichino, Miceli, Baxevanos, Ceka; Bezziccheri, Mohamed, Cardoselli, N’Diaye; Bari, Rossi. A disp. Borrelli, Rus, Rezzi, Folorunsho, Al-Hassan, Dovidio, Petro, Portanova, Sarac, Muzzi, Spurio. All. Andrea Bonatti

Roma-Lazio: i precedenti del match

Finalmente ecco arrivato l’esordio per i biancocelesti nelle Final Eight. Una lunga attesa costellata da duro lavoro e pensieri, tanti pensieri. Ad inizio anno tutto questo era solo un lontano miraggio, ma ora è pura realtà. La Lazio di Bonatti quest’anno ha guardato tutti dall’alto, i ragazzi hanno convinzione nei propri mezzi, e questa sera non regaleranno nulla ai “cugini” giallorossi. La tremenda disfatta in Coppa Italia di dicembre ha accompagnato la marcia delle giovani aquile, è stata la spinta in più per guadagnarsi la possibilità della rivalsa. Possibilità che il destino ha deciso di concedere mettendo le due squadre di nuovo una contro l’altra, ancora ai quarti di finale. Un differenza tecnica tra le due formazioni che Rossi e compagni vogliono dimostrare di aver colmato.

LA LAZIO DI BONATTI – La Lazio sarà a Parma avendo recuperato energie fisiche e mentali, e conoscendo la maniacale cura dei particolari del tecnico bresciano, la squadra farà attenzione ad ogni dettaglio. Un derby per dimostrare la propria maturità e invertire anche quella tendenza che vede la Primavera mai vittoriosa dopo una sosta. Bonatti avrà a disposizione la rosa completa, l’unica eccezione è rappresentata da Javorcic. Il croato è rimasto a Roma. Non ha smaltito la distorsione alla caviglia rimediata contro la Spal. Sono recuperati invece sia Abukar che Dovidio. Il primo partirà titolare a centrocampo in coppia con Cardoselli, insidiato da Folorunsho (unico diffidato). Il secondo si accomoderà in panchina. Nessun dubbio in difesa, ci sarà anche Ceka che salterà l’impegno della sua nazionale contro la Francia. In attacco troveremo Bari a sostegno del bomber viterbese Alessandro Rossi. Il classe ’97 di Pianoscarano è il simbolo di questa Lazio votata al sacrificio, questa sera molto dipenderà anche da lui.

Roma-Lazio: l’arbitro del match

Roma-Lazio, gara valida per i Quarti di Finale della Fase Finale del campionato Primavera TIM “Trofeo Giacinto Facchetti”, in programma questa sera alle ore 20:45 presso lo stadio Ennio Tardini di Parma sarà diretta dal signor Gianluca Rocchi (sez. Firenze).Assistenti: Tonolini – Di Liberatore. IV Uomo: Sozza.

Roma-Lazio Streaming: dove vederla in tv

Per la prima volta in Italia, una partita di calcio sarà trasmessa soltanto sul web (qui i dettagli). Questa sera infatti, la sfida tra Roma-Lazio, valevole per i quarti di finale del campionato Primavera, sarà visibile in diretta soltanto sul sito della Rai (www.rai.it). In televisione sarà possibile vederla dalle 22:35 in differita su RaiSport1. Non è autorizzato alla trasmissione in diretta, neanche il canale ufficiale biancoceleste Lazio Style, che seguirà il match soltanto via radio, trasmettendo successivamente la replica dalle 00:00.