Calciomercato Lazio, per il futuro: bloccato Escalante, Tare pensa ad altri due colpi

© foto www.imagephotoagency.it

Lazio, come cambia il mercato con l’Emergenza Coronavirus: Tare studia nuovi colpi per la formazione di Inzaghi

L’Emergenza Coronavirus detta i tempi del calcio. Inevitabili le ripercussioni che questo stop avrà anche sul mercato, soprattutto a livello monetario: la Lazio rischia di perdere introiti per 30 milioni, tra diritti tv e botteghino. Probabile, quindi, che il ds Tare sarà chiamato a disegnare un piano acquisti col budget al ribasso: praticamente la sua specialità. Trovare talenti e futuri campioni a prezzi contenuti è il marchio di fabbrica del dirigente biancoceleste.

Come riportato dal Corriere dello Sport, si sta lavorando a fari spenti: intanto Escalante dell’Eibar è già stato bloccato per l’estate; si cercano poi due rinforzi che possano ereditare il ruolo di Radu e Lulic. I due senatori hanno bisogno di ricambi giovani, ma già rodati: la Lazio è pronta per mettere in cantiere la futura squadra.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy