Calciomercato, dopo la Lazio, Lucci incontra la Fiorentina: il punto sugli assistiti dell’agente

© foto www.imagephotoagency.it

Alessandro Lucci, procuratore di Badelj e Correa ha avuto un incontro ieri con la Lazio e oggi con la Fiorentina

AGGIORNAMENTO ORE 15:10 – Dopo l’incontro di ieri con la Lazio, Alessandro Lucci è da poco arrivato al centro sportivo “Davide Astori” per parlare con i dirigenti della Fiorentina. Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, il tema principale dell’incontro con Pradè e Joe Barone, il futuro di Milan Badelj, in uscita dalla Lazio e di Bertolacci, proposto dallo stesso Lucci ai biancocelesti. Il croato potrebbe tornare a Firenze, ma i viola dovrebbero sborsare 7/8 milioni, per un calciatore perso a parametro 0 soltanto 12 mesi fa. A livello economico questo potrebbe frenare la nuova dirigenza della Fiorentina.

BADELJ – Il mercato ha preso il via e la Lazio non si sta facendo cogliere impreparata. Le operazioni in entrata però non bastano, bisogna lavorare anche per sfoltire la rosa. Ieri, nel quartier generale biancoceleste, la dirigenza capitolina ha incontrato il manager Alessandro Lucci: numerosi i suoi assistiti che giocano con l’Aquila sul petto.
Tra i nomi usciti fuori – come riferisce Tuttomercatoweb – c’è sicuramente quello di Milan Badelj. Il centrocampista non ha avuto il rendimento aspettato, complice anche il poco minutaggio e la concorrenza di un gigante come Leiva. Dopo una sola stagione, il croato è pronto a salutare la Lazio e stuzzicare l’interesse di numerosi club, su tutti… la Fiorentina.
Un ritorno di fiamma per la Viola, confermato anche dalle parole del nuovo ds Pradè, durante la conferenza stampa di presentazione: «Badelj dovrebbe essere ricomprato. Vedremo».

CORREA – Joaquin Correa, invece, non ha stregato solamente Inzaghi. Dalla Spagna, infatti, sono arrivate numerose richieste per il fantasista: ma l’argentino è uno dei punti cardine su cui il mister sta costruendo la sua nuova squadra. La sua cessione è praticamente impossibile.

MURGIA-LAZZARI – Manca solo l’ufficialità e Manuel Lazzari sarà un nuovo giocatore biancoceleste. Il suo arrivo però costerà alla Lazio il cartellino di Alessandro Murgia: il giovane passerà alla Spal a titolo definitivo, salvo il diritto di recompera da parte dei capitolini. A breve anche il giovane centrocampista apporrà la sua firma al nuovo contratto.

BERTOLACCI – Durante il summit, si è fatto anche il suo nome: Andrea Bertolacci. Nessuna trattativa, nessuna operazione, solo un pensiero: l’ex di Milan e Roma è al momento svincolato.