Connettiti con noi

News

Cairo, Abbate conferma: «La Procura Federale sta aprendo un’inchiesta»

Pubblicato

su

Alberto Abbate, ai microfoni di Radiosei, conferma le indiscrezioni: la Procura Federale aprirà un’inchiesta su Urbano Cairo

Sembra destinata a durare ancora a lungo il post partita di Lazio Torino, specialmente dopo quanto fatto e detto dal presidente Urbano Cairo. Infatti, la Procura Federale sarebbe pronta ad aprire un’inchiesta nei confronti del patron granata: a confermarlo è stato Alberto Abbate de Il Messaggero, intervenuto ai microfoni di Radiosei. Ecco le sue dichiarazioni.

SULL’INCHIESTA – «Dopo quanto successo nel caotico post partita di Lazio Torino, tra insulti e polemiche sui social, stamattina la Procura Federale ha aperto un’indagine nei confronti di Cairo e di tutti coloro che sono stati coinvolti in una sorta di rissa. Il giudice sportivo sta aspettando gli atti per procedere inizialmente contro Cairo e forse anche contro Lotito, che durante la partita avrebbe anche lui riferito degli insulti. Vedremo cosa uscirà: si aprirà un fascicolo d’inchiesta, che poi non durerà molto. C’erano anche gli ispettori federali, che hanno assistito a quanto avvenuto e avranno riferito a Chiné».

SULLE PAROLE DI CAIRO – «Quello che ha detto Cairo è vergognoso ed imbarazzante. E’ il coronamento di uno schifo mediatico durato un anno intero. Il fango gettato contro la Lazio e Ciro Immobile è veramente incommentabile».