Cagliari-Lazio, Inzaghi si affida ad Immobile: 14 gol in trasferta per Ciro, nessuno come lui in Europa

Immobile
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio vola a Cagliari in cerca di riscatto dopo gli ultimi risultati deludenti. Ancora una volta Inzaghi si affida ad Immobile per tornare a conquistare i tre punti

Oggi alla Sardegna Arena la Lazio non può sbagliare se vuole conquistare un posto in Champions League. I biancocelesti devono ritrovare la vittoria dopo le sconfitte con Milan e Juventus, e il pareggio contro la Dinamo Kiev. Anche oggi mister Inzaghi si affiderà a Ciro Immobile. Come riporta Il Corriere dello Sport, le statistiche sono incoraggianti: Immobile ha segnato sei gol in Serie A al Cagliari, ma solo uno al vecchio Sant’Elia e non bastò al Torino per evitare la sconfitta (2-1) nel novembre 2013. Eppure è un bomber da trasferta, si esalta correndo negli spazi, lo confermano le statistiche. Il centravanti azzurro ha realizzato 23 reti in campionato, di cui 14 fuori casa. E’ in corsa per la Scarpa d’Oro con Messi, Salah, Kane e Cavani ma nessuno di questi mostri sacri, nei cinque campionati top d’Europa (Italia, Inghilterra, Francia, Germania e Spagna) ha saputo segnare quanto Immobile nelle partite esterne. Dipende dalle sue caratteristiche e dal gioco della Lazio.

IMMOBILE ESEMPIO DA SEGUIRE – In attesa di tornare in nazionale, centra il bersaglio a tutte le latitudini con la Lazio: 33 gol stagionali, di cui 6 in Europa League più 2 in Coppa Italia e altri 2 nella Supercoppa. Insegue il trono dei bomber, conserva un discreto vantaggio su Icardi. Gli mancano solo 3 gol per eguagliare a quota 26 il record di Signori e Crespo, gli ultimi due capocannonieri in Serie A della Lazio. Immobile è uno dei leader eletti da Inzaghi, non solo un finalizzatore. Non molla mai. E’ un esempio all’interno dello spogliatoio.