Bologna conferenza stampa Danilo, De Leo e Tanjga: «Lazio più forte ma…»

© foto www.imagephotoagency.it

Bologna, per presentare la sfida contro la Lazio sono intervenuti in conferenza stampa Tanjga e De Leo con il capitano Danilo

Alla vigilia di Bologna-Lazio, in casa rossoblu, sono intervenuti in conferenza stampa Miroslav Tanjga ed Emilio De Leo, collaboratori tecnici di Sinisa Mihajlovic, e il capitano Danilo.

DANILO «Adesso sto bene. A Udine sono rimasto in panchina perché avevo pochi allenamenti con la squadra. Vedendo la squadra da fuori ho pensato che dobbiamo tenere i ritmi alti. Contro la Roma siamo riusciti a tenere testa ad una squadra forte. Idem a Genova, peccato solo per il rigore sbagliato. Nel momento in cui ci adattiamo al ritmo degli altri, come successo a Udine, perdiamo. Domani sarà bello, lo stadio sarà pieno. Sulla carta loro sono più forti, dobbiamo sopperire mettendoci intensità. Se ci mettiamo del nostro possiamo fare il risultato»

DE LEO – «Lazio? Hanno un’identità di gioco forte. Ogni giocatore sembra inserito in maniera chirurgica nel sistema di gioco. Noi però non ci tireremo indietro. Faremo la nostra partita. Giocheremo con la leggerezza e il coraggio che il mister ci chiede. Abbiamo tra gli indici di pericolosità più alti della Serie A, purtroppo spesso non concludiamo. A dimostrazione del fatto che ogni singolo giocatore lavori sia davanti che dietro. Continuando così, recupereremo quello che fino ad oggi abbiamo lasciato per strada»

TANJGA«Sicuramente dobbiamo aggredire i nostri avversari. Le altre squadre ci vedono come una squadra forte. Andremo in campo a proporre il nostro gioco e imporre il ritmo che vogliamo al match. Titolari in attacco? Vediamo. Decideremo oggi dopo la rifinitura. Quasi sicuramente ci saranno alcuni cambiamenti ma nessuna rivoluzione»