Lazio, Biglia: «Mi sento benedetto per aver giocato in biancoceleste»

Biglia Milan Lazio
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex capitano della Lazio, ora in forza al Milan, è tornato a parlare della sua esperienza in biancoceleste

Lucas Biglia alla Lazio aveva tutto: l’amore del popolo, la fascia da capitano ed un buon contratto ma ha comunque scelto di andarsene per vivere nuove esperienze.

Ora l’argentino è in forza al Milan ma non sta vivendo un periodo felicissimo. Durante un’intervista a AM Del Plata, ha ricordato i suoi momenti in biancoceleste: «Ho avuto degli anni buoni e altri cattivi, un rendimento alto e poi stagioni negative… L’Anderlecht è il club che mi ha fatto conoscere, mi ha dato un nome. Dopo ho avuto l’opportunità di giocare con due grandi squadre italiane come la Lazio e il Milan. Mi sento benedetto di aver vissuto queste esperienze».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy