Connettiti con noi

News

Battuta contro i tifosi della Lazio ad Agorà, la conduttrice si scusa: «Nessun intento malevolo»

Pubblicato

su

Luisella Costamagna, conduttrice di Agòrà, ha chiesto scusa ai tifosi della Lazio per una battuta infelice andata in onda nella puntata di ieri

Riccardo Barenghi, giornalista, ex direttore de ‘Il Manifesto’ e attualmente a La Stampa, durante la puntata di ieri di Agorà si è reso protagonista di una battuta infelice nei confronti dei tifosi della Lazio. Il giornalista, aveva parlato degli assembramenti dei sostenitori biancocelesti in Piazza della Libertà in occasione del 121° anniversario: «Guardate gli assembramenti durante il compleanno della Lazio. Già che sono tifosi della Lazio… oltretutto hanno fatto una festa senza mascherina».

Parole che non sono piaciute ai tifosi laziali che subito si sono riversati sui profili di Barenghi, il quale ha commentato poi ad Adnkronos: «Io non ho i social, la mia era una battuta, per il resto no comment». Nella puntata odierna di Agorà la conduttrice Luisella Costamagna ha chiesto scusa ai supporters biancocelesti:

«Ieri c’è qualcuno che si è arrabbiato per una battuta fatta da un nostro ospite sui tifosi della Lazio. Era solo una battuta, non c’era alcun intento malevolo. Se qualcuno si è offensi, ci scusiamo, mi scuso io per prima a nome del programma. Dopodiché Agorà ospite tutte le idee, tutte le opinioni e tutte le fedi calcistiche».

Advertisement