Auronzo, la sindaca Pais Becher: «Sempre onorati di accogliere la Lazio»

© foto Lazio News 24

Il primo cittadino di Auronzo, la sindaca Pais Becher, ha espresso tutta la propria emozione sul rapporto ormai decennale del comune veneto con la S. S. Lazio

Per il decimo anno consecutivo la società biancoceleste ha scelto lo scenario delle Tre Cime di Lavaredo come sede per la prima parte del ritiro prestagionale. Ieri la sindaca, Tatiana Pais Becher, ha fatto gli onori di casa nel saluto istituzionale del comune di Auronzo di Cadore alla Lazio. A margine dell’evento, queste sono state le sue parole ai microfoni di Lazio Style Channel: «Da neo eletta è una grandissima emozione accogliere questo club. È motivo di grande orgoglio per la comunità che il ritiro sia giunto al decimo anno di fila. Credo sia un record per una squadra di calcio. Vuol dire che la nostra località è ideale dal punto di vista tecnico e umano: i rapporti con l’amministrazione, la popolazione e i tifosi sono ottimi. Anche la cerimonia di questa sera è stata molto toccante. Le parole dei dirigenti e dei giocatori testimoniano come siano tutti felici di essere qui. Ciò è ricambiato dal calore della popolazione locale, pronta ad accogliere la Lazio. Speriamo che il rapporto possa continuare nel tempo».