Armini: «Un sogno esordire con la Lazio, grazie a mister Inzaghi»

armini nazionale
© foto instagram

Le parole del giovane Armini al termine del match tra Apollon e Lazio

Primo millenial a esordire con la maglia della Lazio in Europa League. Nicolò Armini, classe 2001, all’84esimo del secondo tempo è entrato in campo al posto di Caicedo nel match contro l’Apollon. Al di là della sconfitta, il giovane calciatore ha espresso tutta la sua gioia a Lazio Style Radio. «Ringrazio il mister per l’occasione, la convocazione e l’esordio. Questo è un sogno che si avvera, non è un punto di arrivo ma punto di partenza. Spero che in futuro ci siano altre opportunità. Supporto della famiglia? Ho la fortuna di avere due genitori umili, mia madre e mio padre ci hanno cresciuti bene. Non è semplice fare 100km al giorno per me e mio fratello, che gioca anche lui nelle giovanili della Lazio. Io li voglio ripagare con le soddisfazioni in campo. Sinceramente non mi aspettavo questo esordio, pensavo che dopo il 2-0 il mister preferisse non fare cambi. Lo ringrazio ancora. Rivedrò spesso quei 10 minuti che sono stati i più belli della mia vita. Adesso sono concentrato per la gara con la Primavera a Lecce».

LA DELUSIONE DI INZAGHI: LE SUE PAROLE, CLICCA QUI

Articolo precedente
Cataldi: «Non si è vista la vera Lazio! Capitano? Mi sono venuti i brividi. Ai tifosi dico…»
Prossimo articolo
InzaghiInzaghi: «Sconfitta meritata, avevamo deciso di privilegiare la gara contro il Chievo»