Allegri: «La Lazio ha meritato la vittoria, noi non abbiamo praticamente giocato»

© foto www.imagephotoagency.it

Allegri commenta l’amara sconfitta subita contro la Lazio. Un pesante 2-3 che preoccupa tutto il mondo bianconero

La Lazio vince e convince. Sembra correre il doppio di una Juventus troppo spenta per arginare l’esuberanza di giocatori come Luis Alberto, Leiva e Immobile. Massimiliano Allegri, visibilmente amareggiato dalla prestazione della sua rosa, si presenta così ai microfoni di Rai Sport: «Indipendentemente dal gol di Murgia, la Lazio ha meritato la vittoria, ha combattuto e lottato fino alla fine. Noi tranne gli ultimi minuti non abbiamo giocato. Andavano più forte, poi son calati, come è normale. Dovevamo portarla ai supplementari ma la Lazio ha meritato. Douglas Costa ha aperto il gioco, ha puntato, ha fatto quel che dovevamo fare prima. Non sono allarmato, ma sappiamo che dobbiamo lavorare. Potevamo gestire meglio i primi 45 minuti, non abbiamo scusanti. Dybala? Nel secondo tempo e basta, nel primo nessuno è stato all’altezza. Ora dobbiamo pensare al campionato e ricominciare a vincere. Le sconfitte fanno bene, la stagione è appena iniziata».