Connettiti con noi

Calciomercato

Abbate: «Torreira? Non mi risulta nulla. Lazzari all’Inter si può fare»

Pubblicato

su

Alberto Abbate, giornalista de Il Messaggero, ha parlato ai microfoni di Radiosei del mercato della Lazio. Ecco le sue dichiarazioni

Il mercato della Lazio è un tema che continua ad infiammare. Molte voci stanno circolando negli ultimi su diverse trattative, sia in entrata che in uscita. Proprio di questo ha parlato Alberto Abbate, giornalista de Il Messaggero, ai microfoni di Radiosei. Ecco le sue dichiarazioni.

SU INSIGNE – «Lui ha smentito, dicendo che Immobile non gli ha chiesto nulla. Insigne non vuole rinnovare il contratto con il Napoli, perché guadagna 4,5 milioni e i partenopei gliene offrano 3,3. In ogni caso, Immobile ha provato a sondare il terreno, scherzando diverse volte. Questo tandem alla Lazio, però, sarebbe irrealizzabile, anche per le richieste del giocatore».

SU LAZZARI – «L’Inter è sul giocatore e lo considera l’erede di Hakimi. Tuttavia, un’offerta da 22 milioni più 4 di bonus non so se arriverà, quindi l’accordo tra i club è ancora lontano. Se arrivasse un’offerta a queste cifre, comunque, la Lazio darà il suo sì. Dopo la questione Inzaghi, poi, Lotito chiederebbe sicuramente di più all’Inter rispetto ad altri club».

SUL MERCATO IN GENERALE – «Si lavora per la cessione dell’argentino, soprattutto per fare le due importanti operazioni in entrata, in particolare Brandt. Per quanto riguarda Kostic, invece, l’Eintracht richiede una formula diversa rispetto a quella proposta dalla Lazio e, per questo, la Roma al momento sembra più avanti. Hysaj è praticamente fatta, anche se c’è ancora da limare qualcosina per la durata del contratto; mentre, per quanto riguarda Van Aanholt non mi risulta niente. Anche Callejon non rientra tra gli obiettivi della Lazio, nonostante il prezzo richiesto dalla Fiorentina sia basso».

SU TORREIRA – «Anche per quanto riguarda il centrocampista dell’Arsenal non mi risulta nulla».

SU FARES – «Ci sono stati dei sondaggi di Cagliari e Torino, ma è da vedere se sono disposti a versare nelle casse biancocelesti almeno 8 milioni di euro».

SU MARUSIC – «In settimana ci dovrebbero essere novità per quanto riguarda il contratto del giocatore e potrebbe esserci un incontro tra la società e Kezman».

Advertisement